L’ottimismo è un fattore protettivo molto importante: le persone che coltivano uno stile di pensiero ottimistico reagiscono meglio alle difficoltà della vita e godono di una salute migliore.
È importante comprendere l’importanza dell’ottimismo: questo è associato con la salute e con un funzionamento immunologico positivo. Uno studio del 2012 condotto da Julia Boehm e Laura Kubzansy ha scoprto che nella popolazione in salute, l’ottimismo era associato in modo consistente con un minor rischio di malattie cardiovascolari. L’ottimismo è stato individuato come il fattore di protezione più forte per ridurre il rischio di eventi cardiaci.
Lo studio in questione si ferma all’associazione: ottimismo e salute cardiaca sono fattori che si presentano insieme; questo non significa che l’ottimismo sia la causa della buona salute. Potrebbero esserci altri fattori in gioco: ad esempio, il fatto che le persone ottimiste riescono a gestire lo stress e ad affrontare le sfide in modo migliore.

In ogni caso, riteniamo che sia molto importante promuovere l’ottimismo nei processi educativi; per farlo, vi proponiamo un piccolo esercizio di disegno e scrittura creativa.

COACHING CREATIVO©: IL FOGLIO DELL’OTTIMISMO

Prendi un foglio di carta e piegalo a metà. Su un lato, rappresenta qualcosa di cui vai fiero e che ha cambiato la tua vita; sull’altra metà, rappresenta una sfida che stai affrontando.
Sul retro delle due metà del foglio descrivi le immagini. Quando descriverai ciò di cui vai fiero, sottolinea il tuo contributo a quel risultato, il ruolo che hai svolto e che lo ha reso possibile (ad esempio: mi sono esercitato duramente ogni giorno).
Quando descriverai la sfida che stai affrontando, prova a sottolineare gli aspetti sorprendenti o stimolanti di questa sfida: quali qualità dovrai mettere in gioco per superarla? Come diventeresti se dovessi avere successo?

Frequenza: una ripetizione
Tecnica: disegno e scrittura creativa
Dimensioni del foglio: A4

Ecco il nostro foglio dell’ottimismo (sul retro vanno descritte le illustrazioni seguendo le istruzioni):

Pin It on Pinterest