Il lupo e la volpe

il lupo e la volpe

Il lupo e la volpe

Jean de la Fontaine

C’era una volta una vecchia volpe che una notte passò accanto a un pozzo; non ci vedeva più molto bene e confuse il riflesso della luna sul fondo del pozzo per una caciotta.
La volpe saltò dentro uno dei due secchi che si trovavano sul bordo del pozzo e si calò giù con la corda. Quando arrivò in fondo, scoprì di aver preso un abbaglio, ma era troppo tardi: infatti non poteva più risalire.
L’animale, rimase intrappolato nel pozzo per due giorni quando una sera passò di lì un lupo.
“Caro lupo, guarda che caciotta ho trovato in questo pozzo” gli disse la volpe, “è troppo grande per me, vieni a mangiare anche tu”.
Il lupo, che non sospettava di nulla, si sedette nell’altro dei due secchi, che era rimasto sul bordo del pozzo; i secchi erano uniti con una fune ad una carrucola e così, mentre il lupo scendeva, la volpe risaliva verso l’uscita. Quando il lupo si accorse di essere stato ingannato, ormai troppo tardi: la volpe era sgattaiolata via e lui si trovava sul fondo del pozzo.

Solo un ingenuo crede a chi lo attira con allettanti false promesse.

LEGGETE TANTE ALTRE FAVOLE:

SCOPRITE LE NOSTRE FAVOLE GEOMETRICHE

Se amate leggere favole e fiabe ai bambini, scoprite la nostra collana Favole Geometriche: albi illustrati (interamente a colori) per i più piccoli.
Acquistando un albo della collana, inoltre, potrete scaricare gratuitamente il nostro manuale Gioca con le Favole, con tante idee per intrattenere i bambini.

Cliccate sulla copertina per acquistare l’albo:

favole di fedro geometriche