favole di esopo

Benvenuta/o all’interno della scheda dedicata alle favole di Esopo. Queste favole sono brevi componimenti narrativi che si concludono con una morale.

ELENCO DELLE FAVOLE DI ESOPO

1-25

25-50

QUALCHE INFORMAZIONE SU ESOPO

Esopo è uno scrittore greco vissuto tra il 620 a.C. e il 564 a.C. circa. Secondo la tradizione tramandataci dagli scrittori greci, Esopo era uno schiavo giunto dalla Frigia o, forse, dall’Africa; si dice anche che Esopo fosse gobbo e deforme e che il suo aspetto fosse davvero orribile. Questo, tuttavia, non gli ha impedito di  diventare uno tra gli scrittori più conosciuti ed apprezzati di tutti i tempi.

Le favole di Esopo hanno riscosso nel tempo un tale successo che centinaia di autori si sono cimentati con questo genere. Addirittura, il termine favola, è entrato nella cultura popolare per indicare un genere letterario vero e proprio, di cui Esopo è l’ideatore e il primo scrittore di cui abbiamo traccia.

QUALCHE INFORMAZIONE SULLA FAVOLA

La favola è un genere letterario vero e proprio, di cui Esopo è il primo esponente. Una favola è composta da un breve testo narrativo, corredato da una morale che riassume la trama e la condensa in un semplice insegnamento morale. Le favole, per via della loro brevità e della semplicità, sono da sempre un ottimo strumento per l’educazione morale dei più piccoli.

Se ti interessa approfondire le differenze tra favola e fiaba come generi letterari, ti rimandiamo a questo articolo:

LEGGERE LE FAVOLE DI ESOPO IN INGLESE

Le favole di Esopo, note anche come Æsop’s Fables, sono una lettura comune anche nei paesi di lingua anglosassone (forse anche più che nel nostro paese). Grazie alla loro brevità e alla semplicità del linguaggio e delle sequenze narrative, sono una lettura che si può affrontare anche in compagnia dei più piccoli.

La Library of Congress degli Stati Uniti ha redatto e curato una raccolta di favole disponibile gratuitamente online; puoi leggerla qui: