la volpe e la maschera fedro

LA VOLPE E LA MASCHERA

Fedro

Una volpe, una volta, entrò in un teatro e, mentre frugava in mezzo ai costumi, trovò una maschera in argilla, modellata alla perfezione. La volpe sollevò la maschera e, tenendola tra le zampe, esclamò ridendo: “Che testa magnifica! Peccato però che non abbia un cervello”.

Questa favola vale per tutti quegli uomini dal corpo bellissimo, ma privi di spirito e di intelligenza.

 

Pin It on Pinterest