il cinghiale, il cavallo e il cacciatore

IL CINGHIALE, IL CAVALLO E IL CACCIATORE

Esopo

 

C’erano una volta un cinghiale e un cavallo che pascolavano nello stesso prato e bevevano allo stesso ruscello. Il cinghiale, però, calpestava l’erba del cavallo e intorbidiva l’acqua, mandando il suo compagno su tutte le furie.

Così, il cavallo decise di vendicarsi e chiese aiuto ad un cacciatore.
“Ti aiuterei volentieri, ma prima dovrai lasciarti mettere il morso e le briglie e io dovrò montarti in groppa” gli rispose il cacciatore.
Il cavallo, desideroso di avere la sua rivincita, acconsentì a tutte le sue richieste e prese in groppa il cacciatore. Questo, inseguì il cinghiale nel prato e lo uccise: vendetta era fatta. Poi, però, condusse il cavallo nella sua stalla e lo legò ad una mangiatoia.

 

Molte persone, piene di rabbia e per vendicarsi dei propri nemici, arrivano a perdere la libertà.

Il cinghiale, il cavallo e il cacciatore è disponibile anche come scheda PDF da stampare. Puoi scaricarla cliccando qui ⇒  Il cinghiale, il cavallo e il cacciatore – Scheda stampabile. Se invece vuoi scaricare la nostra selezione di Esopo, con i laboratori didattici, vai alla pagina dedicata alle favole di Esopo.

Pin It on Pinterest