Il topolino e l’ostrica

il topo e l'ostrica favola esopo

Il topolino e l’ostrica

Esopo

Una mareggiata portò un gran numero di ostriche sulla spiaggia. Un topolino, che passava di lì, le scambiò per bastimenti carichi di prelibatezze e cominciò a frugare tra loro, finché non ne trovò una aperta. Il topolino non sapeva nulla delle ostriche e vedendo il frutto polposo e argenteo, si avvicinò per gustarsi quel pasto prelibato. Ma l’ostrica, vedendo l’intruso, richiuse il suo guscio e lo sfortunato topolino, rimase intrappolato.

Questa favola insegna che la cupidigia e l’ignoranza sono pericoli dai quali è bene stare in guardia.