LA SCUOLA DANESE INSEGNA A COLLABORARE E AD ESSERE UMILI

metodo danese collaborazione

Leggendo “Il metodo danese per crescere bambini felici ed essere genitori sereni” puoi farti un’idea piuttosto accurata della società danese e dei suoi punti di forza, specialmente per quanto riguarda l’educazione e l’istruzione dei bambini e dei ragazzi. Uno dei punti che ci ha colpito maggiormente, è la visione di “gaia coralità”, lo star bene insieme mettendo da parte l’individualismo a beneficio della collettività.

Il principale risvolto scolastico di questa filosofia di vita è l’umiltà: chi è più bravo ha diritto ad essere valorizzato, ma ha il dovere di declinare il suo talento per aiutare i compagni.

Ai bambini viene insegnato a cercare i punti di forza e i punti deboli degli altri e a capire come fare per aiutare le persone, andando più in profondità e non restando solo in superficie. I danesi incoraggiano anche l’umiltà negli alunni più bravi, perché siano empatici e si preoccupino degli altri. Preoccuparsi solo di sé non è hyggeligt. In effetti, i danesi sono conosciuti in tutto il mondo per essere persone simpatiche con cui è facile lavorare. Questo perché sono eccellenti nel gioco di squadra. Danno una mano agli altri se hanno bisogno d’aiuto, e sono umili perfino quando sono i migliori. E chi non apprezza colui che è più bravo e resta umile?

E nel nostro paese c’è spazio per l’umiltà?

FONTI