paolo sarti scelte

Oggi ti proponiamo alcuni spunti di riflessione tratti da “Facciamola finita! Appello urgente ai genitori“, del pediatra Paolo Sarti:

Facciamola finita con questa improbabile e fallimentare pedagogia delle coccole, giustificativa ad oltranza, preservatrice di ogni sforzo, impegno, lotta o frustrazione. Siamo riusciti a rendere i nostri figli non solo inabili, ma anche insopportabili e decisamente antipatici.

Purtroppo siamo convinti che i bimbi debbano avere tutto con facilità, senza sforzo, forse perché diventiamo genitori sempre più tardi e non riusciamo ad imporci con i nostri figli. Quando parliamo di lasciare libertà ai bambini in realtà ci stiamo sottraendo al nostro compito di educatori, probabilmente per paura della loro reazione nel caso in cui fossero contrari alla nostra decisione. Perché i bambini devono fare gli adulti? Inevitabilmente finiranno per innervosirsi, diventare agitati perché incapaci di decidere per il meglio, essendo in grado di farlo solo in maniera utilitaristica, perché è così che funziona il pensiero di un bambino.

I genitori sono così fragili ed emotivi da ritrovarsi incapaci di imporre regole, di predisporre con autorità e solidità paletti tali da consentire al bambino di orientarsi una volta adulto: tutto subito, tutto gratis, tutto ossessivamente e individualmente amplificato. Facciamola finita di non fare i genitori. 

Il problema, secondo Paolo Sarti, comincia dalla libertà di scelta: i bambini non sono in grado di scegliere. Spetta solo a noi genitori prendere le decisioni importanti (questo non significa non ascoltare i più piccoli, ma non caricarli dell’onere della scelta).

E tu, come gestisci i processi decisionali in famiglia?

Pin It on Pinterest