“Fate un bagno di musica una volta o due alla settimana per alcune stagioni, e scoprirete che fa all’anima quello che il bagno d’acqua fa al corpo”.
Oliver Wendell Holmes

COME SI REALIZZANO LE MARACAS FAI DA TE

Cosa ti serve:

  • ovetti di plastica (hai presente quelli che contengono le sorprese negli ovetti di cioccolato?)
  • un po’ di riso
  • due cucchiai di plastica
  • nastro adesivo di carta (quello plastificato è controindicato, in quando difficile da decorare)
  • pennarelli
  • forbici

Come si fa:

  • riempi l’ovetto di plastica con un po’ di riso: agitandolo, deve fare rumore. Fai attenzione che sia ben chiuso ed eventualmente fissalo al centro con un po’ di nastro adesivo
  • poni l’ovetto di plastica tra le due parti concave dei cucchiai di plastica
  • fissa i due cucchiai con il nastro adesivo intorno alla parte concava
  • per maggiore sicurezza, passa del nastro adesivo anche alla base dei due cucchiai, fissandoli insieme
  • ora personalizza la tua creazione, disegnando con il pennarello dei motivi geometrici a piacere sul nastro adesivo di carta

Ecco qui un esempio:

 

FONTE

Il laboratorio è ispirato a un lavoro che ci ha proposto la dott. sa Chiara Rebuffi, Presidente dell’Associazione Musicale SA Canto& Musica. 

COACHING CREATIVO: PERCHÉ REALIZZARE LE MARACAS FAI DA TE

Il riciclo creativo ci insegna che ogni cosa può avere una nuova vita: tutto si può trasformare, diventando un nuovo gioco o un esperimento. In questo caso, il riciclo creativo è collegato alla musica: un modo per abbinare arte e manualità, alla scoperta di ritmi e suoni.

SULLO STESSO TEMA …

Abbiamo raccolto un po’ di idee creative legate al mondo della musica. Ecco da cosa potresti cominciare:

   

Pin It on Pinterest