Parole con GN

Di seguito potete trovare i nostri materiali sulle parole con GN. Troverete: 1) un elenco di parole con GN, 2) le schede didattiche stampabili, 3) testi da dettare.

1. Elenco di parole con GN

Ecco un elenco di parole con GN. Potete utilizzarle anche come esercizio di dettatura per i bambini delle classi prima e seconda della scuola primaria.

  • Agnello, agnolotto, bagnino, bagno, bignè, cagnolino, carogna, castagna, cicogna, cigno, cognato, compagnia, compagno, degno, dignità, giugno, gnocco, gnomo, guadagno, ignaro, ignorare, ignoto, insegnare, lasagna, legno, magnolia, menzogna, montagna, mugnaio, ognuno, ordigno, patrigno, pigna, prognosi, prugna, pugnale, pugno, ragno, ristagno, scalogno, segnale, segno, signore, signora, sogno, Spagna, spugna, taccagno, usignolo, vergogna, vigna, vitigno, zampogna.

2. Schede didattiche

Qui sotto potete trovare alcune schede didattiche sulle parole con GN per i bambini della scuola primaria. Cliccate su ciascuna scheda per stamparla.

Se avete dei dubbi sulla divisione in sillabe delle parole con GN, vi consigliamo di consultare questa guida alle regole della sillabazione (a cura di Treccani).

3. Dettati ortografici

Cliccate sulla scheda per stamparla. Più in basso trovate i testi da dettare.

Dettati di parole.

Agnello, bagno, castagna, cicogna, compagno, degno, gnomo, guadagno, ignoto, insegnare, lasagna, legno, menzogna, montagna, prugna, pugnale, pugno, ristagno, segno, signore, sogno, Spagna.

Dettati di frasi.

  • Lo gnomo balla tutta la notte.
  • Mio fratello si è addormentato in bagno.
  • Il nonno ha perso una spugna nella vigna.
  • Un signore ha sognato una prugna di legno.
  • Le lasagne con i ragni non sono certo una prelibatezza.
  • Nel parco ci sono una cicogna e un cagnolino che giocano insieme.
  • C’è un agnello che corre nel vigneto.
  • Preferisci gli gnocchi o le lasagne?
  • Ho insegnato al cagnolino a sedersi.
  • Ognuno dovrebbe vivere con dignità.

Dettato lungo.

L’agnello Ignazio stava passeggiando tra i pascoli di montagna quando vide avvicinarsi il mugnaio, che gli fece uno strano segno con le braccia. L’agnello lasciò l’erbetta e corse allo steccato di legno, per scoprire cosa voleva.

SCOPRITE ANCHE LE ALTRE SCHEDE DIDATTICHE: