SANTA LUCIA: ECCO QUANDO SI FESTEGGIA E LE NOSTRE TRADIZIONI

Santa Lucia si festeggia il 13 dicembre, negli ultimi giorni d’autunno. È uno dei giorni più corti dell’anno, da qui il detto “Santa Lucia, il giorno più corto che ci sia”. In alcune zone d’Italia, è Santa Lucia a portare i doni ai bambini buoni.

Su Portale Bambini abbiamo raccolto anche la storia di Santa Lucia: leggila insieme ai bambini, la sera, per prepararti a commemorare questa santa.

LA LETTERA E I DONI DI SANTA LUCIA

Nel Nord Italia, Santa Lucia è la santa che porta i regali ai bambini. Durante l’autunno i bambini scrivono una lettera a Santa Lucia, in cui le chiedono un regalo e le raccontano le buone azioni che hanno compiuto per meritarlo.

La notte del 12 dicembre, poi, i bambini lasciano fuori dalla finestra qualcosa da mangiare per Santa Lucia e per il suo asinello. Di solito si lasciano dei biscotti o delle arance per la santa e un piattino di sale o di farina per l’asinello, ma questi doni cambiano di paese in paese.

Con il buio, la santa porta i suoi regali, che i più piccoli scarteranno la mattina del 13 dicembre. Si racconta che Santa Lucia abbia con se anche un sacco pieno di cenere; se un bambino è così curioso da aspettare la santa, nella notte invece dei regali riceverà un bel mucchio di cenere!