×
Home Cuorfolletto Creative Shop Educazione positiva Schede didattiche Storie Disegni da colorare Feste e giornate Filastrocche Giochi Lavoretti Libro dei nomi Frasi e aforismi Buongiorno Buonanotte Auguri Chi siamo Pubblicazioni Contatti Privacy policy

I Babilonesi

schede didattiche di storia babilonesi

In questa sezione potete trovare i nostri materiali sui babilonesi per la scuola primaria.

Indice

Obiettivi didattici

  • Conoscere la storia della civiltà babilonese;
  • Conoscere le principali innovazioni introdotte da questa civiltà.

I babilonesi

Le origini – Gli Amorrei erano una popolazione di pastori nomadi, che abitavano nelle steppe mediorientali. A partire dal 2000 a.C. questo popolo invase la Mesopotamia, alla ricerca di terre fertili. In Mesopotamia gli Amorrei fondarono la città di Babilonia (chiamata anche Babele).

Il regno babilonese – Gli Amorrei avevano un esercito ben organizzato, con il quale conquistarono alcune città dei Sumeri. Nacque così il regno babilonese.

Hammurabi – Il re Hammurabi, che regnò tra il 1800 a.C. E il 1750 a.C. conquistò tutta la Bassa Mesopotamia. Sotto di lui il regno babilonese raggiunse la sua massima espansione e Babilonia divenne una grande capitale. Hammurabi capì che il suo regno aveva bisogno di regole scritte e uguali per tutti: per questo ideò il Codice di Hammurabi, la prima raccolta di leggi della storia.

Il declino di Babilonia – Dopo il 1500 a.C. il regno babilonese fu invaso dagli Assiri e cominciò a indebolirsi. Intorno al 600 a.C. con il re Nabucodonosor, Babilonia riacquistò il suo splendore e per mezzo secolo divenne una delle più belle città della storia antica, prima di essere conquistata dai Persiani.

La società babilonese – La popolazione babilonese era divisa in tre classi sociali:
1) Uomini liberi, che possedevano terre e ricchezze. Il re e i sacerdoti venivano scelti tra gli uomini liberi. La legge babilonese proteggeva e avvantaggiava gli uomini liberi.
2) Uomini semi-liberi, che lavoravano per un padrone in cambio di casa, cibo e protezione. Gli uomini semi-liberi erano contadini e piccoli artigiani.
3) Schiavi, costretti a servire un padrone per tutta la vita. Gli schiavi erano prigionieri di guerra, condannati o debitori ed erano privi di qualsiasi diritto.

Schede didattiche

Flashcard

In arrivo…

Quiz online

Mettetevi alla prova con questo quiz a risposta multipla per testare le vostre conoscenze sui babilonesi.

I babilonesi

1 / 10

La città di Babilonia fu fondata dal popolo degli Amorrei.

2 / 10

Gli Amorrei erano un popolo di:

3 / 10

Gli Amorrei avevano un esercito ben organizzato, grazie al quale conquistarono alcune città sumere.

4 / 10

La civiltà babilonese raggiunse il suo massimo splendore sotto il re:

5 / 10

Il "codice di Hammurabi" fu:

6 / 10

Qual'era la capitale del regno babilonese?

7 / 10

Il regno babilonese si indebolì a causa delle guerre contro:

8 / 10

Il regno babilonese fu conquistato dai persiani.

9 / 10

La popolazione del regno babilonese era divisa in: uomini liberi, uomini semi-liberi e schiavi.

10 / 10

Gli schiavi a Babilonia godevano di molti diritti ed erano protetti dalle leggi del regno.

Verifica

In arrivo…

Approfondimenti

In arrivo…

TORNA A:

Tag: babilonesi, babilonesi scuola primaria

Non avete trovato il contenuto che stavate cercando? Chiedetecelo: ogni mese realizziamo i materiali più richiesti dai lettori! Ecco il modulo per le nuove richieste: Chiedi un contenuto.

Iscrivetevi alla Newsletter o al canale Telegram per ricevere gli ultimi aggiornamenti dal sito.