Lo stencil è una delle nostre tecniche preferite, perché permette di decorare praticamente qualsiasi superficie, in maniera facile, con sequenze di disegni o forme geometriche. In pratica, lo stencil è una maschera creata al fine di ricavare un profilo o una decorazione (su una superficie) in serie, formando il negativo dell’immagine.

Una volta poggiata la mascherina sulla superficie da decorare, bisognerà applicare nello spazio vuoto del pigmento o della vernice e, così facendo, la forma resterà impressa, passando solo attraverso la sezione asportata.
In questo modo è possibile realizzare piccole decorazioni, bordure o effetti tappezzeria. Di seguito ti spieghiamo la versione base, dandoti poi alcuni spunti per personalizzazioni o lavoretti creativi.

stencil per bambini

COME FARE LO STENCIL

Cosa ci serve:

  • mascherine per lo stencil
  • pennello
  • colori

Come si fa:

  • per prima cosa devi posizionare la maschera stencil sul supporto e fissarla con il nastro adesivo
  • poi scegli il colore da usare, intingi il pennello (scaricando l’eccesso di prodotto) e colora l’interno della mascherina
  • stai attento/a a tenere la mascherina ben premuta sul supporto
  • se vuoi ottenere delle sfumature, stendi un secondo strato di colore più scuro e sfuma verso il colore applicato in precedenza.
  • rimuovi delicatamente la maschera e lascia asciugare

MASCHERINE PER LO STENCIL FAI DA TE

E’ possibile realizzare a casa una mascherina da stencil, con l’indiscutibile vantaggio di poter scegliere il soggetto da rappresentare.

Cosa ci serve:

  • cartoncino
  • cutter
  • pennarello

Come si fa:

  • realizza un disegno a matita sul cartoncino, dovrà essere semplice e stilizzato
  • ripassane i contorni con una penna o col pennarello, per facilitarti nell’intaglio
  • poggia il cartoncino su una tavola di legno, visto che dovrai incidere
  • elimina gli spazi che serviranno alla decorazione incidendo con il cutter
  • ecco la tua maschera per lo stencil: si tratta di una soluzione semplicissima, utile a provare questa tecnica senza spendere una lira per le mascherine. Puoi anche usare la tua mascherina per personalizzare le torte con lo zucchero a velo o la polvere di cacao

STENCIL CON EFFETTO SPUGNATO

La tecnica che ti abbiamo spiegato è la più utilizzata e serve ad avere decorazioni a colore pieno. Se invece vuoi dilettarti con sfumature ed effetti speciali, puoi provare l’effetto spugnato. Come ti suggerisce il nome stesso, in questo caso si intinge una spugnetta pulita nel colore, per poi picchiettare la superficie vuota all’interno della mascherina. Vanno benissimo le normali spugne da bagno, purché siano asciutte e pulite. Puoi anche picchiettare diversi colori, per ottenere un effetto più particolare.

LAVORETTI CON LO STENCIL

Con lo stencil è possibile decorare magliette, realizzare biglietti d’auguri o decorazioni da parete, solo per fare alcuni esempi.

MAGLIETTE CON LO STENCIL

In questo caso è preferibile usare i colori per la stoffa, frapponendo tra il davanti ed il retro della maglietta un foglio di giornale o di cartoncino, per non macchiare. Ecco un esempio:

BIGLIETTI D’AUGURI CON LO STENCIL

Lo stencil è un’ottimo modo per decorare biglietti d’auguri e personalizzarli al massimo. Guarda queste idee dal web per trarre ispirazione:

PARETI DECORATE CON LO STENCIL

Anche le pareti si prestano ad ospitare bellissimi decori realizzati con la tecnica dello stencil. Guarda qui:

PRODOTTI ACQUISTABILI SUL WEB

 

   

Pin It on Pinterest