Oggi ti presentiamo il nostro teatrino degli gnomi e delle fate fai da te. Questo gioco narrativo è nato quasi per caso, durante le vacanze di Carnevale. Ecco il risultato:

teatro degli gnomi e delle fate

TEATRINO FAI DA TE: ISTRUZIONI

Noi abbiamo realizzato il teatro utilizzando:

  • una scatola di cartone delle uova;
  • pigne;
  • sassolini;
  • muschio;
  • ramoscelli di pino.

Questo è un teatrino del bosco. Naturalmente, a partire dalla scatola di cartone delle uova si possono creare tante ambientazioni diverse: si potrebbe incollare della sabbia con la colla vinilica per realizzare un teatrino del deserto, oppure dipingere la scatola di blu e decorarla con le conchiglie per un teatrino degli abissi. Ovunque tu sia, troverai il modo di caratterizzare il tuo teatrino fai da te in modo originale.

Le operazioni di personalizzazione sono a misura di bambino. Noi non abbiamo incollato nessuno degli elementi decorativi: in questo modo, i bambini possono modificare la composizione del teatrino procedendo con la narrazione.

I personaggi meritano un discorso a parte: si tratta di semplicissimi coni di carta, fermati con un pezzo di nastro sul retro (ma potresti usare una graffetta o la colla vinilica) e decorati con i pennarelli colorati. Per cominciare abbiamo prodotto due gnomi e due fatine.

COME SI USA

I personaggi vengono inseriti nei due coni di cartoncino presenti all’interno della scatola delle uova. Sono intercambiabili e la loro sostituzione è un’operazione semplicissima, a misura di bambino: si sfila un personaggio prendendolo per la punta del cono e se ne inserisce un altro al suo posto.
I bambini possono giocare inventando una breve storia utilizzando i vari personaggi a disposizione e gli elementi presenti all’interno del teatrino.

Pin It on Pinterest