Questa mattina riflettevamo sul cattivo uso del tempo: si tratta di uno spreco a tutti gli effetti. Le nostre vite si caratterizzano per lo sperpero del tempo ed è qui che entra in gioco il concetto di decrescita creativa. Se riusciamo a comprendere il valore del tempo (che è un bene assai più prezioso del denaro e di qualsiasi altra materia) attraverso l’arte e il pensiero creativo, impareremo a maneggiarlo con l’attenzione che merita.

Alla ricerca di ispirazione siamo andati a vedere i Tulipani Italiani ad Arese (MI) per trascorrere del tempo immersi nei colori della natura e per ragionare sul concetto di decrescita creativa. Ecco qualche scatto della nostra gita mattutina:

Lì, tra i fiori, ci siamo resi conto che proprio i tulipani potevano diventare una buona metafora per far comprendere il valore del tempo: la loro fioritura è breve; bastano poche settimane di ritardo ed ecco che la loro bellezza tramonta per un anno intero.
Possiamo provare a fermare il corso del tempo, così come possiamo recidere i fiori e disporli in un vaso, ma questa non è una soluzione: è un espediente che può durare una settimana, non di più.

A partire da queste immagini, sarebbe bello riflettere sul fatto che il tempo è la risorsa più preziosa.

Pin It on Pinterest