La torta del cuore: un laboratorio per generare micro-momenti positivi

La torta del cuore è un laboratorio creativo per generare micro-momenti positivi e lavorare sulle parole delle emozioni. Potete usare questo materiale per costruire un percorso di educazione emotiva.

LEGGETE ANCHE: Giochi e attività sulle emozioni – La torta delle scuseLa torta dell’empatiaLe dieci emozioni positive

La spirale delle emozioni positive. Quando sperimentiamo un’emozione positiva, entriamo in una prima fase di ampliamento. In questa fase, siamo propensi a stringere nuove relazioni o a consolidare quelle esistenti, condividendo la nostra gioia con gli altri; tendiamo anche ad utilizzare il pensiero narrativo, immaginando un futuro radioso o rivivendo nuovamente l’evento che ci ha portato a quelle emozioni. Infine, siamo più propensi ad impegnarci in nuove attività, fisiche o intellettuali. Questo stato di apertura da vita a una vera e propria spirale delle emozioni positive: infatti, a partire dalle relazioni, dall’impegno in nuove attività e dal pensiero narrativo possiamo costruire risorse personali durevoli (conoscenze, abilità, sostegno sociale, resilienza). Queste risorse permangono anche dopo che le emozioni positive che le hanno generate si disperdono. Questo, ci porta a sperimentare uno stato di benessere e appagamento, oltre a migliorare le nostre capacità di sopravvivenza e, soprattutto, di adattarci all’ambiente in cui viviamo.

Laboratorio creativo

Per generare un micro-momento positivo e innescare questa spirale, abbiamo progettato un laboratorio creativo, “La torta del cuore”. Si tratta di una breve filastrocca che i bambini dovranno completare scegliendo gli ingredienti per la propria torta del cuore. A seguire, una scheda operativa nella quale i bambini dovranno disegnare la torta che hanno preparato. Per finire, ciascun pasticcere del cuore dovrà scegliere a chi donare la sua torta in un momento di condivisione.

La torta del cuore

Testo di: Alessia de Falco & Matteo Princivalle

Nella cucina del cuore
c’è un piccolo pasticcere;
sta preparando con amore
una torta che possa piacere:
mezzo chilo di (dolcezza),
due tuorli di (gentilezza),
un cucchiaio di (sincerità),
una tazza di (positività).
Che torta ha preparato?
Diccelo tu che l’hai aiutato!

Le parole tra parentesi () non sono presenti nella scheda da stampare: saranno i bambini a sceglierle tra gli ingredienti proposti.

Schede da stampare

Filastrocca: La torta del cuore

Scheda operativa: La torta del cuore