Ogni nuovo mattino, uscirò per le strade cercando i colori.
Cesare Pavese

COME SI REALIZZA L’ALBERO DI PASQUA

Cosa ci serve:

  • rami, possibilmente con gemme; vanno bene i rami di ciliegio e pesco
  • un vaso abbastanza alto, in modo tale da contenere i rami
  • spugna da fiorista
  • decorazioni (fiori di feltro e tessuto, fiocchetti, piccole coccarde, uova colorate, animaletti in pasta sale)

Ecco qui un esempio, dal web:

Come si fa:

  • imbevi con un po’ d’acqua la spugna da fiorista
  • disponi in modo armonioso i rami nel vaso, fissandoli nella spugna da fiorista
  • appendi i gingilli scelti in precedenza; puoi realizzarli con il fai-da-te o acquistarli nei negozi di bricolage
  • non esagerare con i ninnoli: i rami eccessivamente appesantiti potrebbero spezzarsi
  • metti il tuo Albero di Pasqua in un luogo luminoso della casa, per metterlo in risalto

COACHING CREATIVO: PERCHE’ COSTRUIRE UN ALBERO DI PASQUA

La Pasqua, festività che ricorre in Primavera, porta colore nelle nostre case: solitamente si preparano uova e decorazioni con fiori, pulcini e coniglietti. L’idea di un albero è un po’ più insolita e controtendenza, almeno da noi, visto che si tratta di una tradizione mutuata dai Paesi Scandinavi. Perché provare? Per vedere le cose da una prospettiva diversa, portando una ventata di novità nelle nostre case. Anche una festa può trasformarsi in un’occasione per allenare il pensiero laterale e far spiccare il volo alla fantasia.

SULLO STESSO TEMA …

Scopri le altre guide che abbiamo scritto a proposito della Pasqua e della Primavera. Puoi cominciare da qui:

 

Buon divertimento!

   

Pin It on Pinterest