l'asino che portava il sale esopo

L’ASINO CHE PORTAVA IL SALE

Esopo 

Un asino che portava un carico di sale si trovò a dover attraversare un fiume; tuttavia, l’asino scivolò e cadde in acqua: così, tutto il sale che portava nei cesti sulla schiena si sciolse e l’animale si rialzò con un carico molto più leggero. L’asino fu ben contento della cosa! Qualche tempo dopo, lo stesso asino stava portando un carico di spugne sulla riva di un fiume; ricordandosi di quello che era successo con il sale, pensò che se si fosse lasciato cadere in acqua, anche questa volta il carico sarebbe diventato più leggero. E invece, le spugne si imbevvero d’acqua e si gonfiarono: l’asino, a causa del loro peso, non riuscì più ad uscire dall’acqua e fu trascinato via dalla corrente.

Molto spesso, gli uomini non si rendono conto che sono le loro stesse azioni a rovinarli.

AUDIOFAVOLA ILLUSTRATA

Abbiamo realizzato anche un’audiofavola illustrata per “I due muli” (con l’aiuto della bravissima Virginia Billi di Storiellando). Eccola qui:

L’asino che portava il sale è disponibile anche come scheda PDF da stampare. Puoi scaricarla cliccando qui ⇒ L’asino che portava il sale – Scheda stampabileSe invece vuoi scaricare la nostra selezione di Esopo, con i laboratori didattici, vai alla pagina dedicata alle favole di Esopo.

Pin It on Pinterest