Cinque libri per nonni sprint e per super nipotini

La festa dei nonni si avvicina e, in attesa di proporvi il nostro speciale (dovete attendere fino a domani!), abbiamo fatto un giro sul web alla ricerca di qualche libro a tema. Il legame tra nonni e nipoti è da sempre speciale: chi è già stato genitore, nel nipotino scopre un nuovo ruolo, diverso, unico.

E’ un legame benefico per adulti e bambini:

  • i nonni sono una presenza amorevole e rassicurante che, per fortuna, ha potuto lasciare alle spalle ritmi frenetici e stress del lavoro
  • i nipotini sono una vera palestra per in nonni, che si mantengono attivi e curiosi
  • tra nonni e nipotini è scambio reciproco di saggezza da un lato, nuovi stimoli dall’altro.

Insomma un legame davvero unico che vale la pena, se ne abbiamo la possibilità, di coltivare nel tempo. Fare i nonni oggi è un mestiere complesso: bimbi sempre più tecnologici, giornate sempre più piene, genitori spesso troppo presi a causa del lavoro. Nei libri che vi presentiamo di seguito si parla di tutto questo, offrendo qualche spunto di riflessione che può servire da stimolo a tutti. I primi due sono pensati per i nonni, i tre successivi per nonni e nipotini insieme.

“Essere nonni” di Grazia Honegger Fresco

Giochi, ricette e racconti per vivere con gioia con il proprio nipotino. Essere nonni è un’esperienza che ci aiuta a riscoprire un mondo dell’infanzia fatto di tenerezza, gioco e complicità. In questo libro si raccontano i tanti, differenti modi di essere nonni affettuosi e disponibili, oltre alle numerose occasioni di incontro con i nipoti. Cosa ci vuol dire l’autrice? Che diventare nonno significa imparare a vivere in modo nuovo, più maturo, le diverse esperienze e i diversi ruoli, senza eliminare le peculiarità proprie di ogni età, ma anzi valorizzando i contributi che ogni membro della famiglia può offrire proprio grazie alle sue differenze. La continuità tra passato e futuro è il valore più grande di questa relazione.

ESSERE NONNI

“Manuale di sopravvivenza per nonni di oggi” di Caroline Cotinaud

Quanto sono cambiati i nonni del terzo millennio spesso ancora professionalmente attivi e molto diversi dai loro predecessori, ma non per questo meno pronti a riversare sui nipotini in arrivo tonnellate di coccole, come da tradizione. In questo caso è una nonna a raccontare, con irresistibile umorismo, come usare il kit di sopravvivenza per affrontare le sfide dell’accudimento moderno: per esempio, sapete regolare uno scalda-biberon? o distinguere tra un iPod e un podcast? La nonnitudine oggi e le sue zone d’ombra: il confine da non superare tra il proprio ruolo e quello dei genitori, l’importanza di esserci nei momenti difficili (l’arrivo di un fratellino, la separazione dei genitori …), o semplicemente la stanchezza sempre in agguato. Nel libro trovate consigli pratici e utili per sintonizzarvi sulla lunghezza d’onda dei nipotini, senza ansia e stress, superando piccoli e grandi problemi con serenità e consapevolezza.

Sarebbe interessante leggere questo libro in compagnia dei bambini per capire cosa ne pensino!

MANUALE DI SOPRAVVIVENZA PER NONNI DI OGGI 

“W la nonna” di Cristina Marsi

La nonna di Giovanna è speciale: quante giornate fantastiche trascorse con lei! Il libro ripercorre il viaggio magico di nonni e nipotini. Un viaggio unico, che ci accompagnerà per tutta la vita. Qui splendidamente raccontato anche nelle coloratissime immagini del libro.

W LA NONNA 

“L’isola del nonno” di Benji Davies

Un’avventura fantastica, che inizia il giorno in cui il bimbo va a trovare il nonno e questi gli mostra in soffitta una porta misteriosa. Varcandola i due si ritrovano su una nave che li conduce a un’isola tropicale e bellissima. In questo viaggio, si divertono tantissimo, scoprendo paesaggi meravigliosi e nuovi amici. Il nonno decide di fermasi mentre il nipotino rientra, governando tra le onde la nave con cui sono arrivati … Il viaggio continua, come la vita.

L’ISOLA DEL NONNO 

“Il trattore della nonna” di Anselmo Roveda (per nonni e nipotini)

Si parla di una campagna che forse i bimbi di oggi conoscono poco, di un mondo verde che sembra utopia nei grandi centri urbani. In quel luogo incantato, il nonno sa guidare il trattore, la nonna fa buonissime crostate. Un po’ come i nonni che vanno a prendere a scuola i nipotini, raccontano storie, giocano e si scervellano sulle domande dei piccoli. Nonni che, agli occhi dei nipotini, sono super eroi. Con o senza trattore.

IL TRATTORE DELLA NONNA

Ultimi articoli:

  • Il fantasma innamorato
    Il fantasma innamorato è un laboratorio pedagogico progettato dalla dott. ssa Marta Tropeano. Cliccate sulle […]
  • L’orologio dell’empatia
    L’orologio dell’empatia è un laboratorio pedagogico progettato dalla dott. ssa Marta Tropeano. A differenza degli […]
  • La foglia magica
    La foglia magica è un laboratorio pedagogico progettato dalla dott. ssa Marta Tropeano. Cliccate sulle […]
  • I dieci comportamenti chiave dei genitori allenatori emotivi
    Il tema dell’allenamento emotivo è di grande interesse e attualità: di fronte a una generazione […]
  • Diventiamo genitori allenatori emotivi
    Andiamo a scuola per imparare, certo. Ma, esattamente, cosa impariamo? Spesso veniamo riempiti di nozioni […]
  • Festa dei nonni
    La Festa dei Nonni viene celebrata il 2 ottobre. In questa sezione potete trovare tanti […]