Milano distribuirà borracce a tutti i suoi studenti

A settembre, tutti gli studenti delle scuole elementari e medie di Milano riceveranno una borraccia di alluminio: così il Comune di Milano intende condurre la lotta alla plastica.

Eliminare la plastica
Abbiamo già parlato in numerose occasioni dell’importanza di ridurre il consumo delle bottiglie d’acqua in plastica e dell’alternativa ecologica: la borraccia. Si può usare a scuola, durante le escursioni, in campeggio e perfino in ufficio. Le borracce in alluminio erano già state distribuite gratuitamente in varie scuole italiane e agli studenti dell’Università Roma Tre. È bello vedere che anche un grande comune, come Milano, ha deciso di compiere un passo deciso nella lotta all’inquinamento da plastica.
Sempre a Milano, al termine dello scorso anno scolastico, erano state distribuite gratuitamente delle borracce di alluminio a oltre 1200 studenti impegnati in progetti di educazione ambientale.
Le bottiglie di plastica costituiscono una fonte di inquinamento importante: un costo per chi le acquista, un danno per l’ambiente. La soluzione è bere l’acqua del sindaco, che non ha nulla da invidiare alle acque dei distributori. La scelta della borraccia, infatti, è anche economica.

Educazione ambientale
Accanto alla distribuzione delle borracce, è fondamentale perseguire un programma ambizioso di educazione ambientale. Proprio a partire dall’ambiente, infatti, possiamo costruire stili di vita più sostenibili e caratterizzati da un maggiore benessere.

FONTI