Ci stiamo avvicinando a dicembre: è quasi tempo di realizzare il calendario dell’avvento. Qualcuno potrà storcere il naso all’idea che una festività si fonda con una pratica così “commerciale”, forse a ragione; a tutti, però, consigliamo di leggere questo breve racconto:

La storia narra che il piccolo Gherard Lang, un bimbo tedesco nato alla fine dll’800, fosse sempre molto impaziente di festeggiare il Natale e chiedesse ogni giorno alla sua mamma: “Quando arriva Natale? Quanti giorni mancano ancora alla festa?”.

La mamma del piccolo, forse stanca di sentire ogni giorno la stessa domanda, decise un anno di cucinare dei biscotti speziati, tipici del periodo natalizio. Poi li divise in 24 piccoli sacchettini e ne diede uno al giorno al piccolo Gherard, dal 1 dicembre alla vigilia, in modo che fosse facile anche per lui tenere il tempo fino a Natale.

Fonte: Filastrocche.it

Non sappiamo se questa storia sia reale o se si tratti di una leggenda, però una cosa è certa: il calendario di cui ci parla è uno straordinario momento di condivisione, un filo magico per accompagnare nella crescita. Così vogliamo proporlo: qualcosa da realizzare insieme, da aprire insieme, da vivere. Un calendario dell’avvento fai da te per tutta la famiglia.

IL CALENDARIO DELL’AVVENTO FAI DA TE

Per festeggiare il Natale 2018, abbiamo realizzato un semplice calendario dell’Avvento fai da te. Sì, quest’anno staremo alla larga da supermercati e affini e ci fabbricheremo da noi il calendario tanto amato.

Per cominciare, abbiamo aperto uno scatolone di cartone arrivato insieme a qualche acquisto online e lo abbiamo dipinto come un cielo stellato:

Poi, abbiamo incollato sul calendario dei rotoli della carta igienica, dopo aver ripiegato verso l’interno le estremità inferiori e dopo averle fermate con dello scotch trasparente.

calendario dell'avvento fai da te 4

Abbiamo aspettato che la colla vinilica fosse asciutta, poi abbiamo dipinto d’oro i rotoli.

Abbiamo aspettato che i colori si asciugassero; poi abbiamo decorato le “caselle” del calendario ritagliando per ciascuna una bella stella di gomma crepla e scrivendo il numero del giorno corrispondente. Ecco qui la prima metà del nostro calendario dell’Avvento fai da te:

CALENDARIO DELL’AVVENTO FAI DA TE CON I BICCHIERI DEL CAFFÈ

Un’altra idea creativa, un pochino più laboriosa ma di grande effetto: questo calendario sarà perfetto per decorare il caminetto, la cucina o la cameretta.

Cosa ci serve: 

  • bicchieri per il caffé
  • filo di rafia o nastro rosso per i manici
  • nastro verde a cui appendere le mollette
  • mollette per il bucato
  • carta riciclata marrone per foderare i bicchieri
  • occhietti di plastica (si trovano su Amazon.it)
  • colla vinilica
  • colla a caldo

Come si fa: 

  • come prima cosa bisogna rivestire i bicchieri del caffé con la carta marrone; ci sono due alternative: scegliere i bicchieri bi-colore, che hanno già la parte esterna marrone o dipingerli con colori acrilici/tempere. Se decidiamo di rivestirli con la carta sarà sufficiente tagliare una striscia di carta ed incollarla intorno al bicchiere con poca colla vinilica
  • per incollare la rafia o il nastro dei manici utilizziamo una goccia di colla a caldo; lo stesso per gli occhietti di plastica
  • a questo punto, dovremo tendere il nastro verde nel punto in cui andremo a realizzare il calendario

CALENDARIO DELL’AVVENTO CON BUSTINE DI CARTA/CARTONE

Materiali semplici e di riciclo, con infinite possibilità di personalizzazione. I calendari dell’avvento interamente in cartone, con sacchetti o bustine

calendario dell'avvento fai da te

CALENDARIO DELL’AVVENTO CON I TUBI DELLA CARTA IGIENICA

L’ultima idea della nostra rassegna creativa. Realizzare un bel calendario dell’avvento con i tubi della carta igienica è semplicissimo e si possono realizzare casette dall’aspetto minimal ma molto elegante. Come questa:

calendario dell'avvento fai da te

Cosa ci serve: 

  • 24 tubi della carta igienica + 1, per il comignolo della casetta
  • carta per chiudere ciascun tubo
  • cartoncino per il tetto della casetta
  • pannello di cartoncino per la base (dovrete incollare tutti i tubi e la copertura del tetto, bisogna che sia abbastanza grande e robusto!)
  • colla a caldo

Come si fa: 

  • il primo passo è quello di ritagliare la base a forma di casetta; prima di tagliare, vi consigliamo di provare a disporre tutti i tubi e il tetto per verificare le dimensioni corrette
  • a questo punto, con la colla a caldo incolleremo i tubi e, una volta concluso, il tetto e il comignolo
  • infine, dovremo ritagliare dei piccoli cerchi di carta che coprano ciascun tubo; per una chiusura ottimale, vi consigliamo di lasciare una linguetta di carta che andremo poi ad incollare nella parte superiore di ogni tubo
  • se siete amanti del colore, potrete naturalmente dipingere con i colori a tempera o con gli acrilici l’intero calendario dell’avvento

Vi conviene cominciare subito a raccogliere i tubi della carta igienica!

E infine, se proprio non riuscirete a trovare un pomeriggio da dedicare alla realizzazione di un calendario dell’avvento artigianale, potete comunque recuperarne uno tra i tanti disponibili in commercio. Qui trovate una selezione.

LAVORETTI DI NATALE: scoprite anche la sezione dedicata al fai da te natalizio; una raccolta di idee per riscoprire arte e manualità in occasione delle feste > Lavoretti di Natale 

   

Pin It on Pinterest