Poesie e filastrocche per i nonni

poesie e filastrocche per i nonni

Scoprite le poesie e filastrocche per i nonni che abbiamo scelto per voi: una raccolta di testi ricchi di significato, da leggere in classe o a casa.

Poesie per i nonni

Cammino con il nonno

Rodney O. Hurd

Mi piace camminare con il nonno,
i suoi passi sono brevi come i miei.
Non dice «Ora sbrigati!»
Si prende sempre il suo tempo.
La maggior parte delle persone deve sbrigarsi,
non si fermano e non vedono,
sono contento che Dio abbia creato il nonno
senza fretta e giovane come me.

Alla nonna

Gabriele D’Annunzio

D’inverno ti mettevi una cuffietta
coi nastri bianchi come il tuo visino,
e facevi ogni sera la calzetta,
seduta al lume, accanto al tavolino.
Io imparavo la storia sacra in fretta
e poi m’accoccolavo a te vicino
per sentir narrar la favoletta
del Drago Azzurro e del Guerrier Moschino.
E quando il sonno proprio mi vinceva
m’accompagnavi fino alla mia stanza
e m’addormivi al suono dei tuoi baci.
Agli occhi chiusi allor mi sorrideva
in mezzo ai fiori una gioconda danza
di sonni dolci, splendidi e fugaci.

Filastrocche per i nonni

Filastrocche per i nonni

Ai cari nonnini

Patrizia Mauro

I nonni sono grandi ma tornano bambini
quando ridono e giocano con i nipotini.
Raccontano le storie di tanti anni fa,
di quando erano piccoli la mamma ed il papà.
Ci tengono per mano con tanta tenerezza
ed hanno nello sguardo infinita dolcezza.
Per sempre, nonni cari, io vi ringrazierò…
Da grande, queste coccole, a voi io le farò!

.

La casa dei nonni

Patrizia Mauro

La casa dei miei nonni è un castello incantato:
mi sento un principino amato e coccolato.
C’è sempre un buon profumo di piatti deliziosi,
le foto di noi piccoli, di mamma e babbo sposi,
le caramelle all’ anice nella grande credenza,
carezze tra i capelli, dolcissima pazienza.
Sulla sua sedia a dondolo nonno mi culla piano…
Le torte con la nonna… giochini sul divano…
C’è una casa dei nonni in tutti i cuoricini dove,
magicamente, si ritorna bambini.

Ai nonni

Germana Bruno

Narrano storie fantastiche o vere
e mi trasportano in altre atmosfere,
ogni momento trascorso con loro
vale assai più di un grande tesoro.
Lei fa pietanze che nessuno sa fare
e che fortuna poterle gustare!
Hanno un sapore unico al mondo,
anche in cucina lei è un vero portento.
Lui è il compagno di giochi migliore,
son sempre io fra i due il vincitore
ed alla fine di ogni gara o partita,
mi dice: «Che bravo, hai vinto, mia gioia infinita!».
Parlo dei nonni, naturalmente,
non c’è persona più dolce e paziente,
son disponibili a tutte le ore
e sono sempre di buon umore:
«Cari nonnini, tesori miei,
se non ci foste vi inventerei!»

TORNA A:

Tag: filastrocche nonni, filastrocche sui nonni, filastrocche sui nonni per bambini, filastrocche per i nonni, filastrocche per la festa dei nonni, filastrocche festa dei nonni, poesie nonni, poesie per i nonni, poesie per la festa dei nonni

Iscrivetevi alla newsletter per ricevere ogni settimana le nostre risorse per bambini e le novità dal mondo dell'educazione positiva. Cliccate qui! Oppure unitevi al Gruppo Telegram per ricevere lì gli aggiornamenti.