Il ciclo dell’acqua

Il ciclo dell’acqua (o ciclo idrologico) è il flusso dei cambiamenti di stato dell’acqua ed è fondamentale per il nostro pianeta. È proprio grazie al ciclo dell’acqua che è possibile la vita sulla Terra.

1. Ripassiamo insieme: il ciclo dell’acqua

  • Il primo stadio del ciclo è l’evaporazione: il Sole riscalda l’acqua presente negli oceani e nei corsi d’acqua, facendola evaporare; anche gli esseri viventi, come piante e animali, rilasciano acqua nell’ambiente sotto forma di vapore, attraverso la traspirazione;
  • il secondo stadio del ciclo è la condensazione: il vapore acqueo, una volta raggiunta l’atmosfera, a causa delle basse temperature, si condensa in minuscole goccioline che formano le nuvole;
  • il terzo stadio del ciclo è la precipitazione: le nuvole, spinte dal vento, si scontrano tra di loro e l’acqua ricade sulla terra sotto forma di pioggia o neve (precipitazioni);
  • l’acqua, torna così sulla Terra e il ciclo ricomincia.

Ecco una mappa concettuale per visualizzare graficamente il ciclo dell’acqua:

ciclo dell'acqua scuola primaria schema riassunto
Cliccate sulla mappa concettuale per ingrandirla.

SCOPRITE ANCHE:

2. Schede didattiche

Cliccate sulle schede qui sotto per stamparle.

ciclo dell'acqua

3. Idee didattiche sul ciclo dell’acqua

Potete realizzare un semplice lavoretto per aiutare i bambini a memorizzare il ciclo dell’acqua: si tratta di un disco di cartoncino che permette, ruotandolo, di visualizzare la sequenza delle fasi del ciclo dell’acqua.

ciclo dell'acqua scuola primaria

Abbiamo realizzato anche un template di esempio:

ciclo dell'acqua lavoretto

Ecco come realizzarlo:

  • realizzate una copia del template;
  • colora le fasi del ciclo;
  • ritaglia il disco;
  • poggia il disco su un foglio di cartoncino azzurro e con una matita tracciane i bordi;
  • ritaglia il secondo disco dal cartoncino azzurro;
  • taglia uno spicchio pari a 1/4 del disco azzurro;
  • con uno stuzzicandenti, fora al centro i due dischi;
  • impila i dischi: quello con il ciclo dell’acqua sotto, quello azzurro sopra;
  • fai passare nel foro al centro un fermacampione e chiudilo.

Qui puoi vedere come funziona il disco del ciclo dell’acqua: