Pezzettino: un capolavoro di Leo Lionnni

pezzettino leo lionni copertina

Pezzettino è un albo dello scrittore e illustratore Leo Lionni. L’albo racconta la storia di Pezzettino, una forma che non riesce a trovare il suo posto nel mondo. Attraverso le immagini e i colori, un tema così complicato si fa semplice, adatto anche ai lettori più piccini.

Pezzettino

Presentiamo il libro:
titolo: Pezzettino
autore: Leo Lionni (sceneggiatore e illustratore)
pubblicato nel: 1975
edito da: Babalibri
VEDI L’OFFERTA su Amazon.it

La recensione di Portale Bambini

Recensire un albo di Leo Lionni senza renderlo banale è un compito arduo. Di tanti illustratori di fama, Lionni è decisamente al vertice della classifica: sa giocare con le forme come nessuno altro, è in grado di trattare i temi più alti con pochi tratti e qualche colore. Insomma, rimane inarrivabile.

Pezzettino è un cubetto rosso, con la ferma convinzione di essere un pezzo mancante, una parte di un insieme più grande. Così, attraversa una pagina dopo l’altra alla ricerca di una figura da completare, della sua figura da completare. Le delusioni, però, arrivano una dopo l’altra: non è un pezzettino di Quello-che-Corre, né di Quello-che-Vola, né di alcun altro personaggio tra quelli che incontra.

Pezzettino, nella sua semplicità geometrica, si dispera per questa sua solitudine. Tuttavia, un saggio, lo invita a compiere un viaggio presso un’isola misteriosa, un’isola che aiuta a scoprire la propria personalità. E così il nostro cubetto si rimette in cammino; giunto sull’isola, infine, la rivelazione: quando cade, inciampando, va in mille pezzi. Letteralmente.

Scopre così che dietro le sue dimensioni minute, dietro la forma semplice si celava un microcosmo di altre parti. Scopre che la sua condizione non era di “inferiorità”, ma di “diversità”. Questo messaggio arriva con grande chiarezza ai più piccoli: Pezzettino è un individuo tanto quanto Quello-che-Vola: tra loro c’è una differenza morfologica, ma entrambi hanno pari dignità, hanno tutti e due la stessa essenza.

pezzettino leo lionni 2

Un messaggio così profondo, però, non viene affidato ad una riflessione di tipo morale, pedagogico: Leo Lionni, nella sua grandezza, lascia che sia il bambino ad intuire questa verità semplicemente attraverso l’interiorizzazione delle geometrie e dei colori che riempiono l’albo.

Leggete Pezzettino su AMAZON.IT

Pezzettino: laboratori da provare a casa e a scuola

Pezzettino è un testo dominato dalle geometrie; quindi, ideare dei laboratori creativi è semplice e naturale. Un’idea semplice ed efficace è quella di ritagliare dei quadretti di carta o cartoncino colorato e far comporre ai bambini il loro personaggio. Si tratta di un laboratorio creativo particolarmente diffuso nelle scuole dell’infanzia e al nido, per via dei pochi materiali richiesti e del grande divertimento con cui i bambini realizzano la propria squadra di forme. Anche combinare tra loro più Pezzettini è un bel gioco-esercizio, in questo caso per stimolare il team building ed il pensiero condiviso.

pezzettino leo lionni
Assemblare il vostro Pezzettino con dei quadretti di carta colorata/cartone è il più classico dei laboratori creativi

Un uso “strumentale” del testo potrebbe essere quello di far imitare ai bambini le figure nel libro scegliendo e disponendo i quadretti colorati. Un modo alternativo per insegnare ad imitare una forma (meccanismo che è alla base del disegno infantile), impadronendosi dei meccanismi di rappresentazione spaziale.

a cura di Matteo Princivalle