Lo Slime è uno dei giochi preferiti dai bambini, appiccicoso e viscido quanto basta per farsi adorare! Ma come fare lo Slime a casa? Non esiste un’unica ricetta: a seconda che vogliate realizzarlo con la colla o senza cambierà qualcosa. In questa guida abbiamo raccolto tante ricette diverse, scegliete quella che più vi attira e…provate!



SLIME: CINQUE RICETTE ATOSSICHE PER TUTTI

Se avete bambini che vanno alla primaria, probabilmente avete sentito parlare dello Slime. Si tratta di un materiale filamentoso e colorato che, teoricamente, non si appiccica e può essere tirato o manipolato a piacimento. Piace molto perché ricorda mostri gommosi, tipo il verde Blobby di Hotel Transylvania per intenderci.

Slime: ecco la consistenza perfetta

Il nostro Slime dovrà assomigliare il più possibile a Blobby!

In commercio ne esistono diverse versioni, distribuite da edicole e negozi di giocattoli. Sapendo che è un materiale che attira l’attenzione dei più piccoli, ci siamo documentati in rete, dato che esistono numerosi video tutorial che spiegano come farlo. L’idea di realizzarlo a casa è sicuramente allettante, primo per il risparmio che comporta e poi perché può rappresentare una divertente attività ricreativa durante le giornate di maltempo o i pomeriggio di relax.

La maggior parte delle versioni prevede però l’utilizzo del borace, che rende il materiale elastico ma che ci non ci ha convinto. E’ ritenuto da molti un materiale tossico e non ci sono fonti attendibili sulla sua sicurezza (qui un approfondimento, in inglese, sull’argomento). Nel dubbio, abbiamo sperimentato alcune versioni atossiche senza borace, con cui possiamo ottenere risultati simili e adatti anche ai più piccoli.

FARE LO SLIME SENZA LA COLLA

La colla vinilica è un materiale assolutamente sicuro, però ci rendiamo conto che a qualcuno potrebbe non piacere l’idea di manipolare uno Slime costituito in buona parte da colla! Per cui, ecco qualche ricetta profumata e Vinavil-free!

SLIME CON IL DENTIFRICIO

RICETTA N. 1

Ingredienti:

  • 1/3 di tubo di dentifricio
  • 70 g amido di mais
  • un pizzico di sale

Preparazione: 

  • in una ciotola spremete un terzo del vostro tubetto di dentifricio
  • aggiungete un pizzico di sale e amalgamatelo per bene con un cucchiaio
  • incorporate l’amido di mais un poco alla volta, mescolando per bene con il cucchiaio
  • quando la pasta comincia ad essere densa e compatta, potete continuare ad impastarla con le mani, finché non avrà la consistenza di un vero Slime!

come fare lo slime

Delle varie ricette che abbiamo provato, questa è sicuramente la migliore: bastano tre ingredienti semplicissimi da trovare, si prepara in un attimo, è profumato e non utilizza saponi né colla.

SLIME SENZA COLLA “VERSIONE BASE”

RICETTA N. 2

Ingredienti:

  • 250 ml di acqua calda
  • 140 g di amido di mais (o Maizena)
  • colorante alimentare (facoltativo)

Preparazione:

  • in una ciotola versate l’acqua calda
  • cominciate a versare l’amido di mais e ad amalgamarlo con un cucchiaio di legno
  • quando l’impasto sarà denso, potrete finire di lavorarlo con le mani
  • se volete, potete aggiungere il colorante alimentare per dare un tocco di magia in più allo Slime

slime con amido di mais e acqua

La pasta che si ottiene mescolando l’amido di mais in acqua ha delle proprietà sorprendenti: è un fluido non newtoniano, in grado di indurirsi se gli applichiamo una forza. Non solo: è un composto particolarmente elastico e compatto. Insomma, una ricetta da provare!

SLIME CON IL SAPONE

RICETTA N. 3

Ingredienti:

  • 100 g di scaglie di sapone di Marsiglia
  • 1/2 litro di acqua bollente
  • 50 g di amido di mais (o Maizena)
  • colorante alimentare (facoltativo)

Preparazione:

  • La prima parte della ricetta va realizzata senza bambini
  • In una ciotola capiente versate l’acqua bollente
  • sciogliete il sapone di Marsiglia
  • aggiungete il colorante alimentare amalgamandolo per bene
  • lasciate riposare il composto per un’ora
  • a questo punto, con una frusta dovrete smontare il composto: otterrete una consistenza viscida e spumosa
  • potete utilizzare lo slime così com’è, oppure rendendolo più solido incorporando un po’ di amido di mais

slime fai da te

Questa ricetta è un po’ più complessa delle precedenti; vi consigliamo di cominciare dallo Slime senza colla con il dentifricio: semplice ed efficace.



SLIME COMMESTIBILE

RICETTA N. 4

Ingredienti:

  • 420 ml di latte condensato dolce
  • 15 g di amido di mais
  • Qualche goccia di colorante alimentare (facoltativo)

Preparazione:

Si versa il latte condensato in un pentolino, aggiungendo lentamente l’amido di mais ed amalgamando gli ingredienti.
Il composto va sciolto a fuoco lento, senza smettere di mescolare, come fosse un budino. Fate attenzione a non farlo attaccare al tegame.
Quando la miscela si sarà addensata, toglietela dal fuoco. Dovrebbe apparire gelatinosa e piuttosto difficile da mescolare.
A questo punto va aggiunto il colorante alimentare, lasciando raffreddare il tutto. La consistenza è diversa da quello non edibile, ma rappresenta una soluzione per chi ha bimbi molto piccoli.

FARE LO SLIME CON LA COLLA

La colla vinilica rende la preparazione dello Slime fai da te molto più semplice; a qualcuno potrebbe non piacere per via del suo caratteristico odore, ma è atossica e sicura! Inoltre, utilizzando la colla, lo Slime che produrremo sarà decisamente più elastico e quindi più divertente.

Se decidiamo di preparale gli Slime con la colla vinilica, dovremo supervisionare il gioco per assicurarci che i bambini non la ingeriscano! Non è tossica, ma è bene che non diventi lo spuntino dei più piccoli!

SLIME SEMPLICE CON LA COLLA VINILICA

RICETTA N. 5

Ingredienti:

  • 150 ml di colla vinilica
  • colorante alimentare
  • 70 gr di Borotalco

Preparazione: 

  • in una ciotola versa la colla vinilica
  • con un cucchiaino, amalgama la colla con il colorante alimentare
  • incorpora, poco alla volta, il borotalco (senza smettere di mescolare)
  • quando la pasta comincia a diventare densa e uniforme, puoi continuare a lavorarla con le mani

slime fai da te con la colla

FLUFFY SLIME

RICETTA N. 6

Ingredienti:

  • una tazza di colla vinilica
  • mezza tazza di schiuma da barba
  • bicarbonato
  • tre cucchiai di shampoo per capelli profumato
  • colorante alimentare e/o glitter

Preparazione: 

  • in una ciotola, versate la colla vinilica
  • aggiungete il colorante/glitter e amalgamatelo con un cucchiaio
  • aggiungete la schiuma da barba (è importantissimo che ci sia più colla che schiuma) e mescolatela con energia
  • continuando a mescolare, aggiungete il bicarbonato; il composto si indurirà rapidamente, assumendo una consistenza densa e gommosa
  • quando avrete raggiunto la consistenza desiderata, aggiungete lo shampoo per renderlo profumato e incorporatelo mescolando con le mani

Questo è il Re degli Slime: il Fluffy è tra tutti quelli che abbiamo proposto quello con la consistenza migliore: viscida, compatta, resistente, gommosa, elastica. Un capolavoro del fai da te! Insieme a quello con il dentifricio, è il nostro preferito per giocare.

SLIME FAI DA TE: QUALCHE CONSIGLIO

Ecco alcuni consigli che vi proponiamo, anche se la maggior parte sono soltanto regole di buon senso:

  • se mettete lo slime in una tazza e provate a schiacciarlo, emetterà un suono buffo
  • lo Slime non è indicato per giocare sui tappeti perché si riempie di sporcizia e residui
  • non lesinate sul colorante alimentare, otterrete tonalità più sgargianti
  • per conservare lo Slime, ponetelo in un luogo fresco, chiuso in un contenitore: se lo lascerete esposto all’aria aperta non impiegherà molto a seccarsi!

E qualche consiglio per renderlo un gioco davvero speciale:

  • fare insieme è un prezioso momento di condivisione; approfittate di un pomeriggio di pioggia e date vita al vostro Slime tutti insieme (magari insieme ad una tazza di latte e cannella!)
  • perché non realizziamo una piccola casetta per Slime? Come una casa delle bambole, ma progettata per il dolce riposo della nostra viscida gelatina. Bastano del cartone, un po’ di colla e tanta, tanta fantasia. Provateci!

SLIME CHE SI MUOVE

Forse non tutti sanno che esiste una ricetta per creare uno slime in movimento. E’ semplicissimo: bisogna mescolare 90 grammi di amido di mais e 480 ml di olio di semi. Una volta mescolati vanno fatti riposare in frigo. Rimescolato il composto, allontanando e avvicinandolo a un oggetto elettrostatico, lo faranno muovere come se avesse vita propria. E’ un ottimo esperimento per piccoli scienziati. E se volete giocare con l’amido di mais e olio di semi, provate anche la nostra ricetta della sabbia cinetica fai da te.

a cura di Alessia de Falco