Il modo migliore per crescere è dedicare tempo alle persone giuste

Spesso la crescita personale viene intesa come una corsa solitaria. Gli esperti consigliano di lavorare sull’autocontrollo, sulla grinta e sull’intelligenza emotiva, ma spesso trascuriamo la dimensione sociale di questo percorso di crescita.
Le relazioni sociali, infatti, sono il motore nascosto della crescita. Facciamo due esempi: chi negli anni dell’adolescenza costruisce una rete sociale forte, sviluppa un grado di empatia maggiore, con benefici a lungo termine. Chi invece ha una famiglia fortemente coinvolta nello studio (il coinvolgimento è una cosa diversa dalla pressione) e nel mondo scolastico, tende ad ottenere risultati accademici migliori. Le relazioni sociali, siano esse legami famigliari o amicizie, producono benefici ad ampio spettro, in molti altri ambiti della vita.
Uno di questi è la crescita personale, intesa come sviluppo delle nostre potenzialità e come miglioramento del nostro benessere. Gli atleti hanno un allenatore; i manager hanno un mentore; gli studenti – nei gradi più alti della loro carriera accademica – hanno un tutore. Anche chi si impegna in un percorso di crescita ha bisogno di trovare le sue figure di riferimento.

Di seguito potete trovare cinque strategie per migliorare la qualità delle proprie relazioni sociali. Anche se a prima vista possono sembrare la classica “lista di gratitudine”, alla base di questi consigli c’è l’intenzione di mettere in azione il motore della crescita personale.

  • Trascorrete più tempo con le persone “giuste”; sarete voi a sceglierle, privilegiando gli affetti e le persone con le quali trascorrete dei bei momenti.
  • Siate grati a queste persone; la gratitudine è un fattore cruciale nella costruzione delle relazioni. Imparate ad esprimere la vostra gratitudine verso gli altri e coltivate una mentalità gentile. La qualità delle vostre relazioni migliorerà.
  • Cercate degli obiettivi condivisi: riuscire a porsi gli obiettivi giusti è importante; se questi obiettivi sono condivisi, le probabilità di successo si moltiplicano. Poche cose aiutano a crescere come una relazione all’interno della quale si condividono obiettivi sfidanti (può succedere sul lavoro, nel mondo accademico, ma anche all’interno di un gruppo con hobby e interessi comuni).
  • Date valore ai feedback: un aspetto interessante del coltivare le relazioni sociali è la possibilità di ricevere dei feedback rispetto alle proprie azioni. Che siano positivi o negativi, questi feedback sono estremamente preziosi.
  • Allargate la vostra rete sociale: una rete sociale più ampia ci offre ancora più occasioni per crescere. Investire del tempo e delle energie nella costruzione di una rete sociale è un’ottimo investimento, per sé e per gli altri.