L’arte narrativa è solitamente bidimensionale. È dal nostro incontro con la pagina che nasce la terza dimensione della narrazione: siamo noi a dare vita alle storie, interiorizzandole e trasformandole attraverso il nostro vissuto e la nostra personalità.
È un concetto per noi prezioso ed abbiamo voluto rappresentarlo artisticamente, con marionette artistiche. Il principio è semplice: si sceglie un artista (noi abbiamo chiesto aiuto a Joan Mirò, ma ciascuno deve sentirsi libero di ispirarsi a chi preferisce) e si realizzano delle sagome ispirate alle sue opere e al suo stile. In un secondo momento, si assemblano queste sagome per realizzare una marionetta artistica tridimensionale: ecco che l’arte ha guadagnato una dimensione: quella della personalità.

MARIONETTE ARTISTICHE: ISTRUZIONI

Per cominciare, disegna le varie sagome della vostra marionetta ispirandoti all’artista che hai scelto. Noi abbiamo preso come modello Joan Mirò (in realtà ci abbiamo messo del nostro rispetto alle figure iconiche mironiane).

Il secondo step è la realizzazione della base. Puoi ripiegare una striscia di cartone in modo tale da formare un triangolo o un quadrilatero stabile. Noi abbiamo incollato l’estremità con la colla vinilica, ma va benissimo anche la colla a caldo.

Per finire, dovrai ritagliare le sagome colorate ed incollarle sulla base in modo tale da formare la tua marionetta artistica 3D.

La marionetta artistica è pronta a vivere grandi avventure e a guidarti nel mondo del pensiero narrativo. Non scordare mai i suoi preziosi insegnamenti.

Pin It on Pinterest