L’intelligenza è come una pianta: va coltivata giorno dopo giorno

intelligenza come una pianta

Una delle cause più comuni di infelicità tra i bambini e i ragazzi è la credenza, errata, di “non essere intelligenti”. Questa credenza nasce a causa dell’influenza – spesso inconsapevole – della scuola e della famiglia, che tende ad usare l’aggettivo “intelligente” contrapposto a quello di “sciocco” per definire i bambini.
Per rimediare, dobbiamo cercare nella “cassetta degli attrezzi” dell’educazione positiva: lì possiamo trovare il concetto di mentalità di crescita, indispensabile per educare all’intelligenza.

Cosa vuol dire educare all’intelligenza?
Vuol dire trasmettere ai bambini una visione realistica e corretta di essa, ovvero non illuderli che il mondo sia popolato da “persone intelligenti” e “persone non intelligenti”, ma piuttosto da “persone che coltivano la propria intelligenza” e persone che non lo fanno.

Come possiamo educare all’intelligenza? I primi passi
Noi abbiamo scritto il racconto de “I due semi” per farlo. La favola si trova nel secondo volume delle nostre Favole sagge ed in particolare della favola “I due semi”. Il libro, interamente a colori, si può acquistare su AMAZON.IT (prezzo di copertina €8,84). Cliccate qui per acquistarlo
Attraverso un semplice esperimento le due sorelle protagoniste del racconto scoprono che non è sufficiente piantare un seme per ottenere una pianta rigogliosa: bisogna prendersi cura di lei giorno dopo giorno, innaffiandola e lavorando il terreno. Quella del seme e della pianta è una metafora semplice e calzante per descrivere l’intelligenza (o meglio, la visione dell’intelligenza tipica della mentalità di crescita). Utilizzare una storia permette di trasmettere la nozione di intelligenza grazie al pensiero narrativo, uno degli strumenti sociali più forti a disposizione dei bambini e degli educatori. Se vi interessa approfondire il concetto di pensiero narrativo, vi suggeriamo di leggere i nostri appunti sull’argomento.

Come possiamo educare all’intelligenza? Dopo il racconto
Comprendere la natura dell’intelligenza è soltanto l’inizio del viaggio! Quando i bambini avranno interiorizzato il racconto e la metafora dell’intelligenza-pianta, bisognerà spingerli a prendersene cura giorno dopo giorno. Per riuscirci, vi consigliamo di leggere i nostri esercizi per sviluppare la mentalità di crescita. Sono semplici spunti di riflessione educativa che possiamo portare nella quotidianità attraverso il dialogo e che permetteranno a tutta la famiglia/classe di cambiare prospettiva, acquisendo un formidabile strumento per la felicità.