L’origami foglia è un origami di difficoltà intermedia, adatto a tutti colori che si stanno appassionando a quest’arte straordinaria. Se sei alle primissime armi, ti consigliamo di sperimentare prima gli origami facili.

ORIGAMI FOGLIA: ISTRUZIONI

Prima di cominciare, assicurati di utilizzare dei fogli di carta per origami. La carta origami è di forma quadrata (solitamente 10×10 cm o 15×15 cm) e bicolore, ovvero le due facce del foglio hanno colori diversi; questo ti permetterà di ottenere effetti cromatici interessanti, ma anche di verificare le piegature in modo più semplice. Noi ti consigliamo di utilizzare questa carta per origami.

Comincia piegando il foglio a metà, lungo la diagonale.

Adesso, piega uno dei due angoli superiori verso il basso:

Piega l’angolo destro verso l’alto, come nella foto:

Ripiega l’estremità dell’angolo destro verso il basso, così:

Ripiega l’angolo destro verso l’alto.

Gira la figura dall’altra parte e piega anche l’altro angolo in alto, così:

Siamo arrivati al passaggio più delicato: partendo dall’alto dovrai piegare tutta la foglia a fisarmonica:

Fino ad ottenere una striscia di carta piatta (nella foto qui sotto puoi vedere come dovrebbe apparire vista dall’alto):

Adesso srotola delicatamente la carta, fino a riaprire il foglio e tornare ad un trapezio, come nella foto:

Piega diagonalmente verso l’alto l’angolo sinistro:

Adesso apri il foglio di carta mantenendo l’ultima piega (che costituirà il picciolo della foglia e darà la giusta inclinazione alla pagina):

Ecco la foglia origami finita: al di sotto è rimasta l’ultima piega, di cui si vede la giuntura in mezzo: