La pulce e l’uomo

la pulce e l'uomo

La pulce e l’uomo è una favola di Esopo, adatta ai bambini dai 6 anni in su. 

La pulce e l’uomo

Un giorno, un uomo prese una pulce che lo infastidiva da tempo con i suoi morsi.
“Sei tu” le disse “che mi punzecchi tutto il giorno, correndo su e giù per il mio corpo!”
“Ma che male ti faccio? E poi, questa è la mia natura: io vivo mordendo e punzecchiando; dai, lasciami andare” lo supplicò la pulce.
Ma l’uomo non si fece convincere: il male, grande o piccolo, va sempre tolto di mezzo; e così, la pulce fu schiacciata.

Di fronte ad un malvagio o al male, non importa che sia grande o piccolo: non bisogna averne pietà!

Scoprite le Favole Geometriche

Favole geometriche – (Esopo)

Età di lettura: da 3 anni
€ 8,84

Favole geometriche – (Fedro)

Età di lettura: da 3 anni
€ 8,84

Favole geometriche – (La Fontaine)

Età di lettura: da 3 anni
€ 8,84

Leggete anche:

Le nostre storie:

  • La leggenda del girasole
    Nel giardino di Marta era nata una piccola pianta senza nome. Vicino a lei c’era un sassolino e i due diventarono amici. Un giorno il […]
  • La leggenda delle lucciole
    Marta e i suoi amici sono seduti in cerchio intornò al falò, nel giardino della nonna.«Nonna, sai che lungo la strada abbiamo visto le lucciole?» […]
  • Cuorfolletto e la passeggiata notturna
    Questa sera Marta farà una passeggiata notturna nel parco con i suoi amici.«Secondo te incontreremo qualche animale? Sono curiosa, ma ho anche un po’ di […]