Ormai tutti conoscono i potenti benefici dell’arte, del colorare e del disegnare. Si tratta di attività che riescono ad assorbire l’attenzione dei bambini, divertendoli e rilassandoli … Per questo abbiamo pensato di sperimentare un modo di disegnare un po’ insolito, partendo dalla sabbia. Come vi abbiamo spiegato nell’articolo dedicato, è possibile realizzare la sabbia colorata riciclando gessetti ed aggiungendo sale fino.

Oggi vi raccontiamo qualche esperimento di pittura con la sabbia. Questa tecnica è nota ed utilizzata sin dall’antichità: basti pensare ai mandala dei monaci tibetani. Senza raggiungere quel grado di complessità, puoi provare anche tu con i bambini. Di seguito ti spieghiamo come fare.

COME DISEGNARE CON LA SABBIA COLORATA

Cosa ti serve:

  • sabbia colorata
  • colla vinilica
  • pennello
  • fogli un po’ spessi o cartoncino
  • fogli di giornale per creare la base del piano di lavoro

Come si fa:

  • per prima cosa, prepara il tavolo coprendolo con i fogli di giornale: in questo modo eviterai di spargere in giro la sabbia
  • se hai già preparato la sabbia colorata, prepara sul tavolo i vari barattoli più una ciotola a parte dove verserai la colla vinilica
  • fai un disegno sul cartoncino, definendo bene i contorni
  • con un pennello, spalma la colla vinilica nel punto dove andrai a versare la sabbia
  • versane qualche pizzico sul foglio e spargila con un pennello asciutto
  • se vuoi facilitarti il lavoro, prima di iniziare a spalmare la colla e versare la sabbia, puoi delimitare i contorni del disegno con un pennarello 3D, così da evitare che la sabbia si sparga oltre i contorni

COACHING CREATIVO: PERCHÉ DIPINGERE CON LA SABBIA

Questi lavoretti, una volta portati a termine con i tuoi bimbi, possono trasformarsi in una splendida idea regalo. Inoltre lavorare con la sabbia permette di riflettere su un concetto molto affascinante: i monaci tibetani distruggono il loro mandala di sabbia, una volta ultimato, anche quando questo ha richiesto ore di paziente lavoro. Lo fanno per abituarsi al concetto di immanenza, alla nostra caducità, Noi possiamo sicuramente sperimentare la trasformazione del disegno sulla sabbia (basta non usare la colla), oppure parlarne insieme e conservare l’opera realizzata come ricordo di un momento trascorso insieme.

SULLO STESSO TEMA …

Esistono in commercio prodotti specifici per disegnare con la sabbia, come ad esempio la linea dei Sabbiarelli. Scoprila qui.

 

   

Pin It on Pinterest