Frasi sulla scuola

Frasi sulla scuola – La scuola è il più grande investimento per il nostro futuro. In questo articolo abbiamo raccolto le più belle frasi sulla scuola scritte da insegnanti, pedagogisti e personaggi di spicco del mondo della cultura.

Indice:
🔴 Frasi sulla scuola
🟠 Frasi celebri sulla scuola
🟡 Aforismi sulla scuola

Frasi sulla scuola

Frasi celebri sulla scuola

In questo paragrafo abbiamo raccolto alcune citazioni famose sulla scuola, che probabilmente avrete già sentito almeno una volta nella vita. Alcune di queste frasi sono state utilizzate come slogan in molte scuole poiché, attraverso poche parole d’effetto, riescono a cogliere appieno la missione sociale della scuola.

  • Se si perdono i ragazzi più difficili, la scuola non è più scuola. É un ospedale che cura i sani e respinge i malati. (Don Lorenzo Milani)
  • Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo. (Malala Yousafzai)
  • L’istruzione è l’arma più potente che puoi usare per cambiare il mondo. (Nelson Mandela)
  • Chi apre la porta di una scuola, chiude una prigione. (Victor Hugo)
  • La scuola non è riempire un secchio, ma accendere un fuoco. (William Butler Yeats)
  • La scuola è il nostro passaporto per il futuro, poiché il domani appartiene a coloro che oggi si preparano ad affrontarlo. (Malcom X)
  • Non mi importa di dovermi sedere sul pavimento a scuola. Tutto ciò che voglio è istruzione. E non ho paura di nessuno. (Malala Yousafzai)
  • La scuola non deve soltanto istruire, ma anche e soprattutto educare. (Mario Lodi)
  • Scopo della scuola è quello di sostituire una mente vuota con una aperta. (Malcolm S. Forbes)

Speriamo di avervi ispirato nella ricerca di un motto significativo per la vostra scuola, per la classe o per il vostro lavoro di insegnanti.

Aforismi sulla scuola

Ecco alcuni aforismi sulla scuola per riflettere sul ruolo di questa istituzione, sulla sua importanza e anche sulle difficoltà della scuola italiana, ieri come oggi. Buona lettura!

  • Una buona scuola è quella in cui si entra sorridenti e si torna a casa col sorriso. (Matteo Princivalle)
  • Tutto il male che si dice della scuola fa dimenticare il numero di bambini che ha salvato dalle tare, dai pregiudizi, dall’ottusità, dall’ignoranza, dalla stupidità, dalla cupidigia, dall’immobilità o dal fatalismo delle famiglie. (Daniel Pennac)
  • Si capisce bene cos’è una scuola quando la viviamo come se fosse il luogo dove si entra competitivi e, dopo aver lavorato e studiato insieme, si esce rispettosi degli altri e tolleranti. (Mario Lodi)
  • L’incontro decisivo tra i ragazzi e i libri avviene sui banchi di scuola. Se avviene in una situazione creativa, dove conta la vita e non l’esercizio, ne potrà sorgere quel gusto della lettura col quale non si nasce perché non è un istinto. (Gianni Rodari)
  • La scuola la vorrei senza pagelle e con tante cordiali chiacchierate coi genitori, perché, alla fine, invece di una bella pagella, si abbia un bel ragazzo, cioè un ragazzo libero, sincero, migliore comunque. (Mario Lodi)
  • Spesso gli amici mi chiedono come faccio a far scuola. Sbagliano la domanda, non dovrebbero preoccuparsi di come bisogna fare scuola, ma solo di come bisogna essere per poter fare scuola. (Don Lorenzo Milani)
  • Nelle nostre scuole, generalmente parlando, si ride troppo poco. L’idea che l’educazione della mente debba essere una cosa tetra è tra le più difficili da combattere. (Gianni Rodari)
  • Qualcuno ti dirà che la scuola serve solo se riesce a trovarti un lavoro. Non credergli. La scuola serve se riesce a fornirti gli strumenti per gestire un sentimento, smascherare un ciarlatano e ammirare un tramonto, non solo una vetrina. (Massimo Gramellini)
  • La scuola ha un problema solo. I ragazzi che perde. La vostra “scuola dell’obbligo” ne perde per strada 462.000 l’anno. A questo punto gli unici incompetenti di scuola siete voi (insegnanti) che li perdete e non tornate a cercarli. (Don Lorenzo Milani)
  • Lo scopo della scuola è quello di formare i giovani a educare se stessi per tutta la vita. (Robert Maynard Hutchins)
  • Lo scopo dell’educazione è quello di trasformare gli specchi in finestre. (Sydney J. Harris)
  • Quando andai a scuola mi domandarono come volessi essere da grande. Io scrissi: felice. Mi dissero che non avevo capito il compito, e io dissi loro che non avevano capito la vita. (John Lennon)
  • L’obiettivo principale della scuola è quello di creare uomini che sono capaci di fare cose nuove, e non semplicemente ripetere quello che altre generazioni hanno fatto. (Jean Piaget)
  • La ragione principale per andare a scuola è quello di imparare, per il resto della vita, che c’è un libro per tutto. (Robert Frost)
  • La scuola dovrebbe insegnare a saper stare da soli, a vivere passioni, a mettere le emozioni al centro della nostra vita. (Paolo Crepet)
  • La scuola in definitiva dovrebbe insegnare a diventare intelligenti. E anche pratici, per potersi autogestire in modo valido. Cioè fare in modo che, una volta che si è davvero dimenticato molto di ciò che si è imparato sui banchi, emerga però un cervello che è stato allenato a rispondere bene agli stimoli ambientali, che è capace di adattarsi, e di affrontare in modo corretto i problemi. (Piero Angela)
  • Trasformare i sudditi in cittadini è miracolo che solo la scuola può compiere. (Piero Calamandrei)
  • Dalle buone scuole e dalle buone strade si conoscono i buoni governi. (Proverbio italiano)
  • Chi non fu mai scolaro, non sarà mai buon maestro. (Proverbio italiano)

Per concludere, vogliamo riportarvi alcune massime sulla scuola piuttosto critiche sul ruolo di quest’istituzione e dei sistemi educativi nella formazione del bambino.

  • Ogni istruzione seria s’acquista con la vita, non con la scuola. (Lev Tolstoj)
  • Le menti creative riescono a sopravvivere anche ai peggiori sistemi educativi. (Anna Freud)
  • Se la scuola fosse più efficace, la televisione non sarebbe tanto potente. (John Condry)
  • La scuola è quell’esilio in cui l’adulto tiene il bambino fin quando è capace di vivere nel mondo degli adulti senza dar fastidio. (Maria Montessori)
  • L’istruzione è ciò che resta dopo che uno ha dimenticato tutto quello che ha imparato a scuola. (Albert Einstein)
  • Una scuola che costringa un adolescente a ricevere giudizi negativi, confronti frustranti con i coetanei e bocciature, è un sistema raffinato di tortura. (Vittorino Andreoli)
  • Alcune persone incapaci di andare a scuola erano più istruite e più intelligenti dei professori universitari. (Maya Angelou)
  • La scuola fa molto più male che bene ai cervelli in formazione. (Giovanni Papini)
  • In tutto il mondo la scuola esercita sulla società un effetto antieducativo, in quanto la si considera la sola istituzione specializzata nell’istruzione. (Ivan Illich)

Aforismario pedagogico:
🔴 Frasi per ringraziare le maestre
🟠 Frasi e aforismi sull’educazione
🟡 Frasi e aforismi sui bambini
🟢 Frasi e aforismi sulla famiglia
🔵 Frasi e aforismi sulla scuola
🟣 Frasi e aforismi sul gioco
🔴 Frasi e aforismi sulla diversità
🟠 Frasi e aforismi sulla pace
🟡 Frasi e slogan contro il bullismo
🟢 Le più belle frasi di Maria Montessori
🔵 Le più belle frasi di Gianni Rodari

Tag: frasi sulla scuola, aforismi sulla scuola

Non avete trovato il contenuto che stavate cercando? Chiedetecelo: ogni mese realizziamo i materiali più richiesti dai lettori! Ecco il modulo per le nuove richieste: Chiedi un contenuto.

Iscrivetevi alla Newsletter o al canale Telegram per ricevere gli ultimi aggiornamenti dal sito.