L’origami farfalla presenta un livello di difficoltà simile a quello dell’origami rana (con cui condivide anche molte delle piegature): si tratta di un origami di difficoltà intermedia, adatto a tutti colori che si stanno appassionando a quest’arte straordinaria. Se sei alle primissime armi, ti consigliamo di sperimentare prima gli origami facili.

ORIGAMI FARFALLA: ISTRUZIONI

Prima di cominciare, assicurati di utilizzare dei fogli di carta per origami. La carta origami è di forma quadrata (solitamente 10×10 cm o 15×15 cm) e bicolore, ovvero le due facce del foglio hanno colori diversi; questo ti permetterà di ottenere effetti cromatici interessanti, ma anche di verificare le piegature in modo più semplice. Noi ti consigliamo di utilizzare questa carta per origami.

Si comincia piegando il foglio di carta da origami in quattro, lungo la metà dei lati.

A questo punto si piega il foglio anche lungo le diagonali. Assicurati di piegare per bene il foglio da entrambi i lati.

Adesso dovrai piegare il foglio per ottenere un triangolo: per riuscirci,

Adesso piega l’angolo sinistro e quello destro verso il centro, come nella foto:

Adesso gira la figura dall’altra parte e piega l’angolo inferiore verso l’alto, come nelle due foto seguenti:

Gira nuovamente la figura e piegala a metà. Dovresti ottenere un triangolo come questo:

Per finire, aprite la figura: comincerete ad intravedere le ali della farfalla. Potete piegarle leggermente nella parte interna (come abbiamo fatto noi) per ottenere una forma più simile a quella di una vera farfalla.

Ed ecco finito anche questo origami! Semplice, vero?

Pin It on Pinterest