Poesie sulla libertà

Scoprite tante poesie sulla libertà in questa sezione di poesie.

LEGGETE ANCHE: Poesie sulla Terra – Poesie sull’arte –  Poesie sull’Universo

Indice delle poesie sulla libertà

  1. Mai prigioniero sarai (testo di: Emily Dickinson)
  2. La madre del partigiano (testo di: Gianni Rodari)
  3. Per i morti della resistenza (testo di: Giuseppe Ungaretti)
  4. Er grillo zoppo (testo di: Trilussa)
  5. L’uomo e il mare (testo di: Charles Baudelaire)
  6. Viva la libertà (testo di: Gianni Rodari)
  7. La libertà (testo di: Alessia de Falco e Matteo Princivalle)
  8. Il lupo e il cane (testo di: Alessia de Falco e Matteo Princivalle)
  9. Libero io, libero tu (testo di: Margherita Bufi)
  10. Libertà (testo di: Rita Poggioli)
  11. La libertà è (testo di: Marzia Mistretta)
  12. Libertà (testo di: Antonella Berti)
  13. Libertà (testo di: Nicla Dalicante)
  14. Sicilia (testo di: Giosuè, 10 anni)
  15. La libertà (testo di: Maria Gentile)
  16. Le regole della libertà (testo di: Paola Novelli)
  17. Sei libero (testo di: Manuela P.)
  18. La libertà è… (testo di: Giovanna Magnifico)
  19. Mai prigioniero sarai (testo di: Anna Ferraro)

poesie sulla libertà

Poesie sulla libertà

I classici

Mai prigioniero sarai

Testo di: Emily Dickinson

Mai Prigioniero sarai –
Ove la Libertà –
Abiti – in Te.

La madre del partigiano

Testo di: Gianni Rodari

Sulla neve bianca bianca
c’è una macchia color vermiglio;
è il sangue, il sangue di mio figlio,
morto per la libertà.
Quando il sole la neve scioglie
un fiore rosso vedi spuntare:
o tu che passi, non lo strappare,
è il fiore della libertà.
Quando scesero i partigiani
a liberare le nostre case,
sui monti azzurri mio figlio rimase
a far la guardia alla libertà.

Per i morti della resistenza

Testo di: Giuseppe Ungaretti

Qui
vivono per sempre
gli occhi che furono chiusi alla luce
perché tutti
li avessero aperti
per sempre
alla luce.

Er grillo zoppo

Testo di: Trilussa

“Ormai me reggo su ‘na cianca sola”.
diceva un Grillo. “Quella che me manca
m’arimase attaccata a la cappiola.
Quanno m’accorsi d’esse priggioniero
col laccio ar piede, in mano a un regazzino,
nun c’ebbi che un pensiero:
de rivolà in giardino”.
Er dolore fu granne… ma la stilla
de sangue che sortì da la ferita
brillò ner sole come una favilla.
E forse un giorno Iddio benedirà
ogni goccia de sangue ch’è servita
pe’ scrive la parola Libbertà!

L’uomo e il mare

Testo di: Charles Baudelaire

Uomo libero,
sempre tu amerai il mare!
Il mare è il tuo specchio:
contempli l’anima tua
nell’infinito srotolarsi
della tua onda,
e il tuo spirito
è un abisso non meno amaro.
Ti diletti a tuffarti
nel seno della tua immagine;
l’abbracci con gli occhi
e con le braccia,
e il tuo cuore si distrae
talvolta dal proprio battito
al fragor di quel lamento
indomabile e selvaggio.
Entrambi siete
tenebrosi e discreti:
uomo,
nessuno ha sondato
il fondo dei tuoi abissi;
mare,
nessuno conosce
le tue intime ricchezze:
tanto gelosamente serbate
i vostri segreti!
E tuttavia da secoli innumerevoli
vi fate guerra senza pietà nè rimorsi,
tanto amate la strage e la morte,
o lottatori eterni,
o fratelli inseparabili!

Viva la libertà

Testo di: Gianni Rodari

Viva la primavera
che viaggia liberamente
di frontiera in frontiera
senza passaporto,
con un seguito di primule,
mughetti e ciclamini
che attraversando i confini
cambiano nome come
passeggeri clandestini.
tutti i fiori del mondo son fratelli.

I testi di portalebambini.it

La libertà

Testo di: Alessia de Falco e Matteo Princivalle

C’era una volta il piccolo Goccia,
un pesciolino che abitava in una boccia.
La sua boccia era sul fondo del mare
ma lui non usciva mai a nuotare.
Un giorno un pescatore lo contestò:
staresti bene anche sul mio comò,
mio caro e piccolo Goccia,
sei sempre fermo nella tua boccia!
La libertà non è fatta di grandi pretese,
non è fatta di viaggi, né di grandi imprese.
Vivo in una boccia, ma ho tutto lo stagno a disposizione
se abitassi su un comò, sarebbe una prigione.

Audiofilastrocca:

Questa filastrocca è un adattamento in versi di un racconto breve di Dino Buzzati (che ti invitiamo a leggere e diffondere) dal titolo “La libertà“. In questo articolo trovi il testo, adattato per bambini, in prosa.

Il lupo e il cane

Alessia de Falco & Matteo Princivalle

Un lupo uscì dal bosco, spinto dalla fame
entrò in un villaggio, e lì incontrò un cane.
“Amico mio, sei davvero ben pasciuto
ma questo ben di Dio, da dove ti è piovuto?
È il mio padrone, mi dà carne, arrosto e vino
in cambio scaccio i ladri dal giardino.
E dimmi, che cos’è quel brutto segno
che hai sul collo; t’ha ferito un legno?
Durante il giorno sto legato ad un cancello,
indosso un catenaccio, e così mi spello.
Amico, tieni pure il cibo le tue catene,
preferisco la libertà, con tutte le sue pene.

Questa filastrocca è un adattamento poetico di una famosissima favola di Esopo, “Il lupo e il cane“. Questa favola è particolarmente adatta per parlare di libertà ai bambini; il suo significato, infatti, è ampio e immediato.

Filastrocca della storia

Alessia de Falco & Matteo Princivalle

Filastrocca della storia
che riporta alla memoria
fatti, eroi, guerre ed accordi,
che ci insegna ad esser concordi.
Chi non scopre quel ch’è stato
sarà come intrappolato
dietro un grande e grosso muro
che nasconde il suo futuro.

Libero io, libero tu

Testo di: Margherita Bufi

Libero io
libero tu
bello cantare a testa in giù,
volar con la mente,
pensar stranamente,
essere a volte controcorrente .

Avere un’idea e dirla alla gente,
senza timore e cautamente,
vestirsi bizzarro senza paura
di condividere un’altra cultura,
amare la vita e le creature
e viver con loro nuove avventure.

Libero io
libero tu
rispettiamoci di più!

Libertà

Testo di: Rita Poggioli. Tratto da: “Nella pancia e nel cuore”, edizioni Paoline

Libertà è un’avventura
un viaggio, una novità,
libertà è camminare,
senza meta, qua e là.
Libertà è un paio d’ali
come quelle di un uccello,
libertà è poter pensare
prima questo e dopo quello.
Libertà è una finestra
sempre aperta verso il mondo,
libertà senza confini
per vederlo tutto in tondo.
Libertà è un arcobaleno
di emozioni belle e brutte,
libertà è poter sbagliare
e provarle proprio tutte.
Libertà è un quadro astratto
che non ha un solo colore;
libertà è variopinta
con le tinte del tuo cuore.
Libertà non è una cosa
che si può imprigionare;
libertà è aria pura:
si può solo respirare.
Libertà non va cercata
né vicino né lontano;
libertà, capirai poi,
che sta solo dentro noi.
Libertà va conquistata
con l’aiuto dell’età,
libertà è il gran segreto
della felicità.

La libertà è

Testo di: Marzia Mistretta

La libertà è vedere una gabbia vuota e il leone correre in velocità che decreta l’attimo di felicità.
È non vedere più schiavi attaccati ad un catena con malvagità.
La libertà dei diritti di una popolazione che lotta tra disperazione e dolore per la propria identità.
La libertà di pensiero e d’agire senza arrecare danno alla società.
La libertà dai nostri fantasmi interiori che ci bloccano la nostra emotività.
La libertà di dimostrare la nostra fragilità senza essere accusati di essere troppo deboli.
Libertà di essere umani.

Libertà

Testo di: Antonella Berti

“Cos’è la libertà?”
chiese un ragazzino al suo papà,
“Io sento sempre usare ‘sta parola,
ma se la usi tu e poi anch’io
qual è lo spazio tuo e qual è il mio?
Se per te libertà è far del male
non è la stessa mia, in generale!
Se per te è libertà inquinar la Terra
non è la stessa mia, il concetto afferra!
Se per te è libertà usare armi
non è la stessa mia, non puoi tu impormi!
Se per te è libertà scatenar guerre,
non è la stessa mia, amo le serre.
Se per te è libertà picchiar le donne
non è la stessa mia ‘ché nella vita loro sono colonne”.
Allora disse il babbo al suo ragazzo:
“Mio caro, io penso che se segui il detto
Non fare agli altri ciò che non vuoi tu
sei sulla buona strada, non dico di più”.

Libertà

Testo di: Nicla Dalicante

Libertà non è fare ciò che ti va
puoi anche sbagliare cercando la libertà.
Di certo è poter scegliere
per scoprire quale è il tuo essere
eliminando ogni malessere.
Libertà è poter sognare lasciando traccia
anche di ciò che non si può avverare
aprendo poi le braccia
per poi con l’anima volare.
Libertà di pensare
per poi poter parlare,
libertà di parlare
imparando ad ascoltare.
Libertà da cercare
e trovare lo spazio per sbocciare.

Sicilia

Testo di: Giosuè (10 anni)

Sicilia…
terra dei mille colori,
di arance, fiori e tanti odori.
Sicilia…
terra di agricoltura
di uomini e donne di immensa cultura.
Sicilia…
di Borsellino e Falcone
grandi giudici dalle mille azioni.
Uomini che lottarono per la giustizia
la cui morte fu una brutta notizia.
Ci han lasciato forza e tanta speranza
e una SICILIA LIBERA dall’arroganza.
Legalità… è il loro messaggio,
vivere liberi con rispetto e coraggio.

La libertà

Testo di: Maria Gentile

La libertà è un vento leggero come i campi di grano a primavera,
Come i bimbi che si danno la mano, come un arcobaleno che sboccia lontano e
nei pensieri della sera un raggio di sole che non ci sembra vero!

La regola della libertà

Testo di: Paola Novelli

Libera di volare è la rondine, ma sa di dover tornare
Libero è il tempo se non lo sai sprecare
Libera è una scelta se non fa del male
Libero è il pensiero se l’altrui sa rispettare
Libertà, infondo, è una regola da non calpestare.

Sei libero

Testo di: Manuela P.

Sei libero quando i tuoi pensieri non hanno catene e le tue convinzioni non hanno barriere.
Sei libero quando i tuoi ideali hanno ali per volare lontano.
Sei libero se pensarla diversamente non ti rende sbagliato.
Sei libero quando hai la capacità di amare senza condizioni e pregiudizi.
Sei libero quando agisci con responsabilità e coscienza.
Sei libero quando la cattiveria della gente ti farà solamente sorridere.
Sei libero quando non ringrazierai mai abbastanza per ciò che sei e non per ciò che vorrebbero tu fossi.
Sei libero: cammini con in tasca una speranza chiamata Domani.

La libertà è…

Testo di: Giovanna Magnifico

La libertà è
una folata di vento
che mi fa star contento.
E’ stare tra le onde del mare
e sereno nuotare.
È Correre spensierato
nel verde prato.
È stringerci
in un lungo abbraccio
con chi è stato lontano.
La libertà è
la vera conquista
dell’ottimista.

Mai prigioniero sarai

Testo di: Anna Ferraro

Mai prigioniero sarai
ove la libertà abiti in te