Il clima

Il clima: materiale per la scuola primaria

Di seguito potete trovare i nostri materiali per la scuola primaria sul clima. Troverete: 1) uno schema riassuntivo stampabile, 2) le schede di esercitazione stampabili, 3) un breve ripasso con le informazioni principali.

1. Schema riassuntivo

Ecco uno schema riassuntivo sul clima. Potete utilizzare questo schema per studiare, o come punto di partenza per costruire una mappa concettuale (trovate più informazioni nella nostra guida alle mappe concettuali). Cliccate sull’immagine qui sotto per scaricare il file stampabile.

2. Schede didattiche

Qui sotto potete trovare alcune schede di esercitazione sul clima per i bambini della scuola primaria (potete usarle anche come verifiche). Cliccate su ciascuna scheda per stamparla.

il clima schede didattiche per la scuola primaria 1

3. Ripasso per la scuola primaria

  • Definizione: col termine “clima” si intende l’insieme delle condizioni atmosferiche che caratterizzano una regione per un lungo periodo di tempo (almeno per alcuni decenni).
  • Le condizioni atmosferiche che si prendono in considerazione sono:
    1) Temperatura.
    2) Pressione atmosferica.
    3) Umidità.
    4) Precipitazioni.
    5) Venti.
  • Clima e tempo meteorologico (o tempo atmosferico) non sono la stessa cosa. La differenza tra questi due termini è legata all’arco temporale considerato.
  • Il clima prende in esame le condizioni atmosferiche nell’arco dei decenni, mentre il tempo meteorologico considera queste condizioni nel breve termine (pochi giorni o poche settimane).
  • Le condizioni climatiche dipendono da vari fattori ambientali:
    1) Presenza di catene montuose.
    2) Vicinanza del mare.
    3) Presenza di laghi di grandi dimensioni.
    4) Altitudine.
    5) Latitudine.
    6) Presenza o meno di vegetazione.
  • Esistono diversi tipi di clima principali:
    Continentale, caratterizzato da estati calde e inverni freddi.
    Mediterraneo, caratterizzato da estati fresche e dagli inverni miti, è il clima tipico delle regioni affacciate sul Mar Mediterraneo.
    Oceanico, caratterizzato da una temperatura mite anche in inverno e da precipitazioni abbondanti tutto l’anno.
    Desertico, caratterizzato dalla scarsità di precipitazioni; esistono deserti caldi e deserti freddi.
    Artico, caratterizzato da basse temperature e dalla presenza di un manto nevoso perenne.
    Tropicale, caratterizzato da temperature elevate tutto l’anno, da una stagione secca e una stagione delle piogge.
  • È bene ricordare che esiste più di un sistema di classificazione delle fasce climatiche (per approfondire vi suggeriamo questa pagina dell’Enciclopedia Treccani).
  • Negli ultimi anni il clima sta cambiando; questo fenomeno prende il nome di cambiamento climatico e lo abbiamo approfondito in questa pagina.