In questo articolo puoi trovare i nostri appunti sulla collina per la scuola primaria.

LA COLLINA

La collina è un ammasso sopraelevato, la cui altitudine è maggiore di 200 metri ma non supera i 600 metri. Le colline, a differenza delle montagne, sono tondeggianti e non presentano pareti troppo ripide. Il clima in collina si caratterizza per le estati calde e secche e gli inverni freschi.

Le colline non sono tutte uguali. Infatti, possiamo classificarle a seconda delle loro origini in:

  • colline vulcaniche, che si sono originate da antichi vulcani ormai spenti;
  • colline moreniche, che si sono originate a partire dai detriti lasciati da ghiacciai disciolti;
  • colline strutturali, che si sono formate a partire da antiche montagne, erose dagli agenti atmosferici.
  • colline tettoniche, che si sono formate in seguito al sollevamento dei fondali marini.

LE PAROLE DELLA COLLINA:

  • CIMA: la sommità della collina;
  • PIEDE: la base della collina;
  • POGGIO: colle di altezza ridotta;
  • VERSANTE: è un fianco della collina

LA COLLINA: IDEE DIDATTICHE

LA COLLINA: IMMAGINI

Qui puoi trovare alcune fotografie della montagna scattate da noi. Le foto sono proprietà di Portale Bambini: puoi utilizzarle liberamente in classe e per altre finalità educative. Se invece vuoi riprodurle sul tuo sito/blog o sulle tue pagine social, ti invitiamo a contattarci per richiederci il permesso.

la collina scuola primaria

Questa foto è stata scattata a Moncucco Torinese (Monferrato, Piemonte). Si vede il paesaggio dolcemente ondulato tipico delle colline. Sullo sfondo si possono notare, prima dell’arco alpino, le colline del Po, oltre le quali si trova Torino. Clicca qui per scaricare l’immagine ingrandita.

Pin It on Pinterest