Il Friuli-Venezia Giulia

1. Il Friuli-Venezia Giulia

Il Friuli-Venezia Giulia è una regione italiana situata a Est della penisola. Confina a Nord con l’Austria e ad Est con la Slovenia, mentre a Sud è bagnata dal Mare Adriatico.

1.1 Territorio

Il Friuli-Venezia Giulia è una regione prevalentemente montuosa (43%) e pianeggiante (38%), con alcune aree collinari (19%). A Nord si trovano le Alpi Carniche e le Alpi Giulie.

A Sud dell’arco alpino troviamo la Pianura Veneta.

In Friuli-Venezia Giulia sono presenti vari corsi d’acqua; i principali sono l’Isonzo e il Tagliamento.

Il clima è di tipo alpino nelle aree montuose, continentale nella Pianura Padana e più mite nelle aree costiere. Nonostante il clima mite, durante l’inverno, le coste del golfo di Trieste sono spazzate dalla bora, un vento freddo e impetuoso.

1.2 Economia

  • Il settore primario, è ben sviluppato: nella Pianura Veneta si pratica l’agricoltura intensiva e si coltivano cereali, barbabietole da zucchero, patate e tabacco. Sono molto diffusi anche gli allevamenti intensivi di bovini e suini, da cui si ricavano carne e latticini.
  • Il settore secondario è il settore più sviluppato in Friuli-Venezia Giulia: il porto di Trieste è tra i più grandi d’Europa e lì sono presenti cantieri navali, industrie chimiche e raffinerie. Sono presenti anche industrie elettroniche, degli elettrodomestici e del mobile.
  • Il turismo (settore terziario) è sviluppato, sia nelle località di montagna che lungo le coste.

1.3 Popolazione e amministrazione del Friuli-Venezia Giulia

Il Friuli-Venezia Giulia è una regione a statuto speciale, che gode di ampia autonomia amministrativa. In questa regione vivono circa 1 milione di persone. Il capoluogo è Trieste; altre città importanti sono Pordenone, Udine e Gorizia. Sono presenti popoli diversi, perlopiù italiani e sloveni e vengono parlate più lingue: italiano, sloveno e tedesco. La popolazione è concentrata nelle città situate nelle aree pianeggianti, mentre le aree montuose sono poco popolate.

SCOPRITE ANCHE: