In questo articolo puoi trovare tutte le principali maschere del carnevale italiano. Ecco le maschere più famose e la regione di appartenenza.

MASCHERE DI CARNEVALE: STORIA E DISEGNI

gianduja maschera torino disegni carnevale

Gianduja è la maschera piemontese per eccellenza. Il suo nome deriva dal piemontese “Gioann dla doja“, letteralmente Giovanni del boccale. E infatti, questa maschera dalla casacca marrone e dal cappello a tricorno difficilmente rinuncia a un buon bicchiere di vino.

Scopri i disegni da colorare di Gianduja.

arlecchino la maschera

Arlecchino è una maschera originaria di Bergamo. Arlecchino è un servo combinaguai; pigro ed ingenuo, di solito viene ingannato dai servitori più scaltri, come Brighella.

Scopri i disegni da colorare di Arlecchino.

brighella maschera

Brighella è un’altra maschera nata a Bergamo, proprio come Arlecchino. A differenza di quest’ultimo, però, Brighella è scaltro e malizioso e di solito riesce ad ingannare le sue vittime.

Scopri i disegni da colorare di Brighella.

meneghino maschera

Meneghino è la maschera milanese. Simbolo del perbenismo, il servo Meneghino tiene al suo padrone e alla sua famiglia sopra ogni altra cosa e sarebbe disposto a fare qualsiasi cosa per loro.

Scopri i disegni da colorare di Meneghino.

gioppino maschere di carnevale italiane

Gioppino è la maschera bergamasca che rappresenta il valligiano rozzo e ignorante, ma di buon cuore. Solitamente viene ingannato dalle altre maschere più astute. Gioppino ha tre grossi gozzi sotto il mento; tuttavia, invece di nasconderla, esibisce questa deformità con orgoglio.

Scopri i disegni da colorare di Gioppino.

pantalone maschera carnevale

Pantalone è la maschera di Venezia. Questo vecchio e ricco mercante è conosciuto in tutto il paese per la sua avarizia, oltre che per la sua capacità di concludere buoni affari.

Scopri i disegni da colorare di Pantalone.

colombina maschere di carnevale

Colombina è la maschera veneziana che rappresenta la servetta. Nella Commedia dell’Arte compariva spesso insieme ad Arlecchino.

Scopri i disegni da colorare di Colombina.

capitan spaventa maschera carnevale

Capitan Spaventa è una famosa maschera ligure. Questo capitano è un uomo coraggioso e dalla grande cultura, pronto a lottare per i suoi ideali e per difendere i più deboli.

Scopri i disegni da colorare di Capitan Spaventa.

balanzone

Balanzone è una maschera bolognese che rappresenta il “dottore”. Balanzone è un anziano uomo di legge, che fa scorrere le parole a fiumi, stordendo i suoi interlocutori con formule latine ed espressioni incomprensibili ai più.

Scopri i disegni da colorare di Balanzone.

mosciolino maschere di carnevale italiane

Mosciolino è la maschera di Ancona. Questo ragazzo, cresciuto orfano tra gli scogli e le spiagge, è coperto di alghe e cozze da capo ai piedi.

Scopri i disegni da colorare di Mosciolino.

stenterello maschera carnevale

Stenterello è la maschera carnevalesca della Città di Firenze. Questo servo, alto e magrissimo, è perseguitato dalla sfortuna ma grazie al suo ingegno riesce sempre a rimediare ai pasticci in cui si trova.

Scopri i disegni da colorare di Stenterello.

rugantino maschera carnevale

Rugantino è una delle due maschere di Roma. Il suo nome deriva da “ruganza”, che in dialetto romanesco significa arroganza. Rugantino è un personaggio gradasso e arrogante, forte con i deboli e servile con i potenti.

Scopri i disegni da colorare di Rugantino.

meo patacca maschera carnevale

Meo Patacca è la seconda maschera di Roma. Anche lui, come Rugantino, è uno spaccone attaccabrighe, che non ha paura di usare il suo bastone per far valere le sue ragioni. A differenza del compagno, però, Meo Patacca è un buono, che non esita a intervenire per proteggere i più deboli.

Scopri i disegni da colorare di Meo Patacca.

pulcinella

Pulcinella è una maschera napoletana, uno dei simboli del carnevale italiano nel mondo. Pulcinella è un servo pigro ed ozioso.

Scopri i disegni da colorare di Pulcinella.

giangurgolo maschere di carnevale

Giangurgolo (detto anche Capitan Giangurgolo) è una maschera tradizionale della Calabria. È un soldato spaccone, sempre pronto a prevaricare i più deboli.

Scopri i disegni da colorare di Giangurgolo.

beppe nappa maschere di carnevale

Beppe Nappa è una maschera della Sicilia. Questo servo, che si riconosce per il vestito bianco con le maniche esageratamente lunghe, è pigro e ozioso ma è un gran saltimbanco.

Scopri i disegni da colorare di Beppe Nappa.

Pin It on Pinterest