La Sicilia

1. La Sicilia

La Sicilia è un’isola (la più grande del Mediterraneo) ed è situata a Sud della penisola italiana. È bagnata dal Mar Mediterraneo ed è separata dalla Calabria dallo stretto di Messina. Fanno parte della Regione Sicilia anche alcune isole più piccole e alcuni arcipelaghi: le Isole Eolie, le Isole Egadi, le Isole Pelagie, Ustica e Pantelleria.

1.1 Territorio

Il territorio della Sicilia è:

Sull’isola si trova l’Etna, un vulcano attivo. La pianura più estesa dell’isola è la Piana di Catania, che si estende ai piedi dell’Etna; altre pianure si trovano lungo le coste. I fiumi sono pochi e il loro corso è breve e torrentizio.

Il clima è di tipo mediterraneo: le estati sono calde e secche e gli inverni sono miti. Le precipitazioni sono scarse e si verificano frequentemente episodi di siccità, che costituisce un problema per l’isola e per i suoi abitanti.

1.2 Economia

  • L’attività economica principale è l’agricoltura (settore primario): si coltivano grano duro, uva, olive, agrumi, fichi e mandorle, pomodori e altri ortaggi. La Sicilia è la più importante produttrice di agrumi in Italia. Nelle aree costiere è molto praticata la pesca di specie ittiche pregiate, come il tonno e il pesce spada. È presente anche l’attività estrattiva: lungo la costa troviamo varie saline ancora in funzione.
  • L’industria (settore secondario) non è l’attività principale sull’isola, ma è presente: sono presenti industrie alimentari e conserviere, ma anche industrie navali, petrolchimiche e metalmeccaniche.
  • Anche il turismo (settore terziario) è ben sviluppato, soprattutto nelle località costiere.

1.3 Popolazione

In Sicilia vivono circa 5 milioni di persone, concentrate nelle aree costiere e nelle città. Il capoluogo è Palermo. Le altre provincie sono: Agrigento, Caltanisetta, Catania, Enna, Messina, Ragusa e Trapani.

La Sicilia è una Regione a Statuto Speciale. Questo significa che i suoi amministratori godono di ampia autonomia nelle scelte politiche e amministrative.

SCOPRITE ANCHE: