L’Abruzzo

1. L’Abruzzo

L’Umbria è una regione dell’Italia centrale, affacciata sul Mare Adriatico.

Confini:

APPROFONDIMENTO: I punti cardinali

1.1 Territorio

Il territorio dell’Umbria è:

L’Abruzzo è una regione interamente collinare e montuosa: oltre metà del suo territorio è occupato dalla catena montuosa dell’Appennino Abruzzese. I territori che scendono verso il mare, invece, sono collinari. Soltanto in prossimità delle coste, basse e sabbiose, sono presenti piccole aree pianeggianti.

Sull’Appennino Abruzzese si trova il ghiacciaio del Calderone, l’unico ghiacciaio degli Appennini nonché il ghiacciaio più a Sud d’Europa. Inoltre vi sono tre grandi parchi nazionali: quello del Gran Sasso, quello della Maiella e quello d’Abruzzo, Lazio e Molise.

I fiumi sono pochi e hanno carattere torrentizio; non sono presenti laghi naturali, mentre troviamo alcuni bacini artificiali.

Il clima è mite lungo le coste e continentale nelle zono più interne. Nelle aree montuose gli inverni sono rigidi e le nevicate sono frequenti.

1.2 Economia

  • L’agricoltura (settore primario) è praticata in tutta la regione. Si coltivano cereali, ortaggi, uva, olive, aglio e zafferano, un prodotto tipico abruzzese. Inoltre è praticato l’allevamento di ovini e caprini, dai quali si ricavano carni e latticini. In passato l’allevamento era l’attività economica principale in Abruzzo. Sono presenti anche centrali idroelettriche piuttosto importanti e alcuni giacimenti di gas metano.
  • Il settore secondario è sviluppato, con diversi complessi industriali: vi sono aziende meccaniche, chimiche, tessili, alimentari, metallurgiche e cartiere.
  • Il turismo (settore terziario) è un’attività che si sta sviluppando ed è legato sia alle località balneari sulla costa che alle località montane sull’Appennino. È in aumento anche il turismo invernale, legato alle località sciistiche nell’area del Gran Sasso.

1.3 Popolazione e amministrazione

In Abruzzo vivono circa 1,3 milioni di persone. Il capoluogo della regione è L’Aquila; le altre provincie sono: Teramo, Pescara, Chieti. La popolazione è concentrata soprattutto nelle aree costiere e nelle città.

2. Cartine mute dell’Abruzzo da stampare e completare

Link per stampare la cartina:

  1. Cartina con Province
  2. Cartina muta

Approfondimenti

  • Sul sito della Regione Abruzzo dedicato al turismo potete trovare molti approfondimenti sul territorio e sulle sue peculiarità, utili anche per le ricerche didattiche e per presentare questa regione. Cliccate qui per visitarlo.

SCOPRITE ANCHE: