La Basilicata

1. La Basilicata

La Basilicata è una regione dell’Italia meridionale, che confina a Ovest con la Campania e con il Mar Tirreno, a Sud con la Calabria, a Nord e a Est con la Puglia. A Sud-Est è bagnata dal Mar Ionio.

1.1 Territorio

La Basilicata è una regione prevalentemente montuosa (47% del territorio) e collinare (45% del territorio).

In prossimità della costa ionica si trova la Piana di Metaponto, unica pianura rilevante della regione.

Non sono presenti grandi fiumi, ma solo pochi corsi d’acqua a carattere torrentizio.

Il clima è mediterraneo nelle aree costiere, mentre è continentale nelle aree più interne.

1.2 Economia

  • L’agricoltura (settore primario) è praticata in tutta la regione, così come l’allevamento ovino e caprino. Nelle aree pianeggianti si coltivano ortaggi e cereali.
  • Il settore secondario è poco sviluppato: in Basilicata non ci sono grandi impianti industriali, con l’eccezione delle attività estrattive. In questa regione, infatti, si trova il più grande giacimento petrolifero del continente europeo. L’artigianato tipico viene prodotto in tutta la regione e consiste in stoffe, oggetti di legno e di terracotta.
  • Il turismo (settore terziario) è un settore in crescita, sia nelle località costiere che a Matera, città di grande interesse storico, artistico e architettonico. Matera è conosciuta in tutto il mondo per i suoi “Sassi”, quartieri popolari in cui le abitazioni sono scavate nella roccia calcarea.

1.3 Popolazione e amministrazione della Basilicata

In Basilicata vivono circa 500.000 persone. Il capoluogo della regione è Potenza; altre città importanti sono: Matera e Maratea. Questa regione è scarsamente abitata e la popolazione è concentrata nelle città e lungo la costa.

Approfondimenti

  • Sul sito della Regione Basilicata dedicato al turismo potete trovare molti approfondimenti sul territorio e sulle sue peculiarità, utili anche per le ricerche didattiche e per presentare questa regione. Cliccate qui per visitarlo.

SCOPRITE ANCHE: